×

USA, 13enne spara e uccide un bimbo di 5 anni durante un gioco

Un ragazzino di 13 anni ha sparato durante un gioco, colpendo e uccidendo un bambino di 5 anni. La tragedia è avvenuta a Brooklyn Park, nel Minnesota.

Polizia

Un ragazzino di 13 anni ha sparato durante un gioco, colpendo e uccidendo un bambino di 5 anni. La tragedia è avvenuta a Brooklyn Park, nel Minnesota.

USA, 13enne spara e uccide un bimbo di 5 anni durante un gioco

Negli Stati Uniti, purtroppo, tragedie di questo tipo capitano più spesso di quanto si possa immaginare. Il problema delle armi in questo Paese è davvero grande e sta portando a tantissime morti dovute a giochi o errori. Un bambino di 5 anni è rimasto vittima di questo problema, di questa facilità nel reperire le armi negli Stati Uniti. Il piccolo è stato colpito da un colpo di pistola esploso da un ragazzino di 13 anni, durante un gioco.

USA, 13enne spara e uccide un bimbo di 5 anni: il fatto

Secondo le prime informazioni, un gruppo di bambini stava giocando in casa, girando un video da postare sui social network. In pochi istanti questo gioco si è trasformato in una vera e propria tragedia. All’improvviso, è partito uno sparo accidentale, che ha colpito il bambino di 5 anni, che si è immediatamente accasciato per terra. La polizia ora sta indagando per capire se l’arma era stata lasciata incustodita nell’abitazione oppure se il ragazzino aveva deciso di portarla con sé.

USA, 13enne spara e uccide un bimbo di 5 anni: il ragazzino è in carcere

La tragedia è avvenuta nella cittadina di Brooklyn Park, in Minnesota, in un giorno di festa negli Stati Uniti, ovvero la Festa del Ringraziamento. Si tratta, purtroppo, di un tipo di tragedia che accade spesso in America. La vittima è deceduta quasi subito. I tentativi di rianimazione dei primi soccorritori purtroppo sono stati del tutto inutili. Il 13enne al momento si trova in un carcere minorile.

Contents.media
Ultima ora