USA, aumenta il budget per la ricerca nucleare - Notizie.it
USA, aumenta il budget per la ricerca nucleare
Nucleare

USA, aumenta il budget per la ricerca nucleare

NE_2012_FactsheetsPur rimanendo al di sotto del livello raggiunto nel 2010, la dotazione di fondi a disposizione della ricerca scientifica nel campo dell’energia nucleare negli Stati Uniti segnerà un aumento nel 2012. modesto, ma pur sempre un aumento.

Il budget del Dipartimento dell’Energia, appena approvato dal Congresso di Washington, vede infatti 768,66 milioni di dollari a disposizione dell’Ufficio per l’Energia Nucleare, circa il 6% in più di quanto accordato in questo anno 2011 ormai alla fine. Questo, stando a quanto pubblicato sulle pagine web di Innovation Policy, il blog dell’Information Technology and Innovation Foundation.

Di quei 768 milioni, 67 andranno a favore del supporto tecnico per i processi di licenza dei light water small modular reactor (SMR) e 28,67 nei programmi di ricerca e sviluppo degli stessi SMR. Leggermente diminuito – di “un capello”, secondo la definizione dello tesso Innovation Policy – l’ammontare dei fondi a disposizione della ricerca e sviluppo nel settore del carburante nucleare.

Un aumento deciso viene segnato dai fondi per il programma Enabling Technologies, che passano da 28 a ben 74,9 milioni di dollari.

Sono soldi che vanno a favore della ricerca in un panorama piuttosto ampio di settori, che vanno dal carburante nucleare alla gestione dei rifiuti e delle scorie nucleari. Una parte di questi dollari vanno a finanziari progetti di ricerca universitari, attraverso un passaggio per il National Scientific User Facility, la porta di accesso ai fondi del DoE per i ricercatori privati e delle università.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

eterosessuale
Sesso & Coppia

Cosa vuol dire eterosessuale?

di Notizie

Il termine eterosessuale oggi è utilizzato soprattutto per classificare un comportamento e una tendenza sessuale. Andiamo più a fondo e scopriamo l’etimologia del termine, le classificazioni sessuali e la teoria dello sviluppo psicosessuale di Freud.