×

USA, bimbo nasce con contraccettivo della madre in mano

Il piccolo Dexter è nato tenendo in mano il contraccettivo della mamma, lo stesso che, in teoria, avrebbe dovuto evitarne la nascita...

default featured image 3 1200x900 768x576

Incredibile ma vero! Il piccolo Dexter è nato tenendo in mano il contraccettivo della mamma! Lo stesso che, teoricamente, avrebbe dovuto evitarne la sua nascita!

La fotografia, diventata subito virale in rete, è stata scattata da Lucy Hellein, una donna dal Texas negli Stati Uniti.

Il suo bambino, il piccolo Dexter appunto, è nato nonostante la donna si fosse fatta impiantare la spirale, proprio allo scopo di evitare eventuali nascite indesiderate. Lo scatto è stato condiviso su Facebook con la scritta sagace “Mirena fallisce“. Vi appare la faccia del piccolo neonato che pare essere quella di un eroe vittorioso! L’immagine è senza dubbio molto divertente. Ed è stata condivisa così tante volte da essere orami nota in tutto il web.

La mamma del piccolo Dexter è stata sottoposta a un parto cesareo. Durante l’operazione i medici avevano anche cercato di estrarre la spirale. Che però si era spostata durante la gravidanza, andando a posizionarsi dietro la placenta. Fino appunto alla nascita del piccolo… Il caso di Lucy è alquanto raro, ma non del tutto impossibile. Anche se il piccolo non era atteso, oggi è comunque la gioia di tutta la famiglia. Il suo arrivo è stato infatti atteso con felicità e gioia da tutti i parenti e dalla sua mamma.

La spiegazione dietro lo scatto virale

Quando è nato il piccolo Dexter, la spirale si era spostata ed era finita dietro la placenta. La donna è stata sottoposta a taglio cesareo e durante il parto i medici hanno scoperto dove era finito il contraccettivo, che in precedenza si pensava si fosse sfilato da solo. In ogni caso, il bambino chiaramente non è nato davvero con la spirale in mano ma è stata un’infermiera, per gioco, a posizionare Mirena tra le mani del neonato con un risultato davvero divertente e ‘creativo’.

Contraccettivo e gravidanza

Nel corso degli anni, i metodi contraccettivi sono migliorati sempre più. E, nel contempo, sono diminuite le possibilità di gravidanze indesiderate. Nonostante ciò, capita a volte che anche con l’uso di contraccettivi si possa rimanere incinta. I metodi contraccettivi non sono infatti completamente infallibili. Anche se sono sempre più sicuri, qualche volta possono non funzionare. Questo è stato proprio il caso del piccolo Dexter, venuto al mondo nonostante la sua mamma avesse la spirale.

Ovviamente, il consiglio è sempre quello di usare il contraccettivo quando si hanno rapporti occasionali. Per evitare gravidanze indesiderate, ma anche come prevenzione dalla malattie sessualmente trasmissibili.

Contents.media
Ultima ora