×

USA, morto un neonato dopo aver bevuto latte. Sospetti sull’Enfamil, venduto anche in Italia

default featured image 3 1200x900 768x576

Negli Stati Uniti un neonato e morto e un altro si trova in pericolo di vita, dopo aver bevuto del latte per neonati della Enfamil. Al momento non è certo che la morte del piccolo sia imputabile a questo prodotto. Il Wal-Mart, numero uno al mondo della grande distribuzione (il latte incriminato è stato acquistato in uno dei suoi punti vendita), ha ritirato dalla vendita tutte le scorte di Enfamil.

I due bambini sono stati infettati da un batterio. Spetterà, ora, all’autorità sanitaria statunitense accertare se il batterio fosse contenuto nel latte. Il latte Enfamil è venduto anche in Italia, non ci sono, però, elementi sufficienti per lanciare un allarme su scala mondiale. Bisognerà attendere gli esiti delle analisi condotte negli Stati Unititi. Questi casi, comunque, le precauzioni non sono mai troppe. Una cosa è certa, negli Stati Uniti è già panico tra le madri, lo dimostra l’impossibilità di accedere al sito della Enfamil a causa delle troppe visite.

Contents.media
Ultima ora