×

Usa, poliziotta aiuta detenuto a evadere dal carcere

Una poliziotta ha aiutato un detenuto a evadere dal carcere in Alabama. Gli altri detenuti hanno confermato che i due hanno una storia dal 2020.

Detenuto e Poliziotta

In Alabama, una poliziotta ha aiutato il detenuto di un carcere ad evadere. Tra i due ci sarebbe una relazione iniziata nel 2020, come hanno confermato anche gli altri detenuti.

Usa, poliziotta aiuta detenuto a evadere dal carcere

La fuga della poliziotta e del detenuto che ha aiutato a scappare continua, mentre emergono nuovi dettagli su quanto accaduto. Le autorità sono convinte che sia stata lei ad organizzare l’evasione e ad aiutarlo a portare a termine il piano. Rick Singleton, sceriffo della contea, è sicuro che tra Vicky White, vice direttrice del dipartimento penitenziario della contea, e Casey White, detenuto con l’accusa di omicidio, ci sia una relazione sentimentale.

I due non sono parenti, ma hanno lo stesso cognome. La donna doveva accompagnarlo in Tribunale prima di andare dal medico perché non stava bene, ma in Tribunale non è mai arrivato, così come lei non si è mai recata dal medico.

Relazione tra poliziotta e detenuta

Nei confronti dell’ufficiale penitenziario è stato emesso un mandato d’arresto con l’accusa di aver permesso la fuga del detenuto. La relazione tra i due risale al 2020, quando Casey White, che stava già scontando una pena, è stato portato per la prima volta nella contea di Lauderdale per una citazione in giudizio.

Per quanto ne sappiamo, quello è stato il primo contatto fisico che hanno avuto” ha dichiarato lo sceriffo, aggiungendo che la coppia ha continuato a comunicare. La relazione tra i due è stata confermata dagli altri detenuti, secondo cui l’uomo “riceveva cibo extra e privilegi che nessun altro aveva, e proveniva tutto da lei“.

Contents.media
Ultima ora