×

Usa: ragazzino 11 anni torna a casa da scuola e trova un ladro

default featured image 3 1200x900 768x576

Faccia a faccia col ladro. E’ successo ad Allan Shneydernan di soli 11 anni ed è stato più che traumatico. Ecco cosa ha fatto il giovane ragazzo!

Ritrovarsi, a soli 11 anni, faccia a faccia con un intruso in casa.

Non un home-invasion da quattro soldi, ma la storia di un ragazzino del Wayne, in New Jersey che ha vissuto quest’esperienza traumatica sulla sua pelle.

La vicenda spaventosa è stata registrata da una videocamera di videosorveglianza. Il ladro aveva scassinato la porta d’ingresso e si era nascosto in un armadio. Tra stupore e sconcerto, alla drammatica scoperta, Allan, dopo il rinvenimento, è fuggito via a gambe levate ed, in lacrime, ha chiesto aiuto alla vicina che l’ha accolto ed ha chiamato la polizia.

Ovviamente, le forze dell’ordine, all’arrivo, non hanno trovato il ladro che ha avuto tutto il tempo di scappare senza fretta.

I video delle telecamere di sicurezza della villa, tuttavia, hanno permesso d’identificare l’uomo e di arrivare all’arresto. Si chiama Thomas Coughlin e ed ha solo 23 anni. Al momento, si trova in custodia cautelare con l’accusa di furto con scasso.

L’esperienza traumatica, derivante dal trovare un invasore nella propria dimora, può portare un bambino a sviluppare un determinato senso d’insicurezza.

Sarà un ricordo bene impresso nella mente, ma la prontezza di riflessi del ragazzino gli servirà nel futuro, in ogni situazione di emergenza.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora