×

USA sotto attacco: 241 tornado in un solo fine settimana

La serie di tempeste ha preso il via giovedì scorso in Oklahoma, per muovere verso il Sud e la costa Est nel corso di sabato. In tutto sono stati segnalati 241 tornado. Tre giorni di violente tempeste e tornado nel sud degli Stati Uniti hanno provocato nel fine settimana la morte di almeno 43 persone, danneggiato centinaia di edifici e interrotto le linee elettriche, hanno riferito le autorità. La Carolina del Nord ha registrato il numero più alto di vittime e danni, con 22 morti e oltre 80 feriti, a causa di una serie di tornado che hanno colpito lo stato sabato notte. Duecentomila persone sono rimaste senza energia elettrica. “Ho visto molti danni in Carolina del Nord nel corso degli anni, ma questa è la più catastrofica che abbia mai visto.

La distruzione è imponente”, ha detto il governatore dello stato Beverly Perdue in tv dopo aver visitato le aree più colpite. “Ci sono 23 contee che sono state colpite molto molto duramente, con danni molto gravi alle proprietà, scuole distrutte, danni alle infrastrutture”, ha detto il governatore. I tornado hanno attraversato 13 altri stati, tra cui la Virginia, dove le autorità hanno registrato quattro decessi, mentre non trovano al momento conferme le notizie di altri tre morti. E proprio Virginia sabato scorso due reattori nucleari della centrale di Surry si sono spenti automaticamente dopo che un tornado ha tagliato le linee elettriche che alimentano l’impianto. Secondo il meteorologo di AccuWeather.com le tempeste dell’ultimo fine settimana hanno fatto il maggior numero di vittime negli Usa dal febbraio 2008, quando in due giorni, tra il sud e la valle dell’Ohio, i tornado provocarono la morte di 57 persone.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche