×

Usa, sparatoria vicino alla stazione della metropolitana: isolato il Pentagono

Negli USA, il Pentagono è stato isolato dopo la segnalazione di una sparatoria avvenuta nella stazione metropolita situata nei pressi della struttura.

Sparatoria

Il Pentagono è stato rapidamente isolato dalle forze dell’ordine statunitensi, nella giornata di martedì 3 agosto. Una simile misura si è resa necessaria in seguito alla segnalazione di una sparatoria avvenuta nella stazione metropolitana situata in prossimità della sede del quartier generale del Dipartimento della difesa degli Stati Uniti d’America.

USA, Pentagono isolato dopo sparatoria: la nota della Pentagon Force Protection Agency

Negli Stati Uniti d’America, è stata segnalata una sparatoria nei pressi della stazione della metropolitana che si trova nelle vicinanze del Pentagono, il quartier generale del Dipartimento della difesa del Governo americano.

In seguito alla sparatoria, le autorità statunitensi hanno provveduto a mettere in sicurezza l’area e isolare l’organo governativo.

A proposito della situazione, la Pentagon Force Protection Agency ha diramato una nota ufficiale tramite Twitter diffondendo il seguente messaggio ai cittadini americani: “Siamo chiedendo alla popolazione di evitare la zona.

Seguiranno ulteriori informazioni”.

USA, Pentagono isolato dopo sparatoria: il portavoce della Pentagon Force Protection Agency

In merito alla vicenda, si è espresso anche il portavoce della Pentagon Force Protection Agency, Chris Layman, che ha dichiarato quanto segue: “In questo momento, abbiamo appena confermato che il Pentagono è in isolamento – e ha aggiunto –. C’è un incidente al Pentagon transit center”.

L’aggiornamento pronunciato dal portavoce Layman è stato diffuso alla popolazione statunitense dall’emittente CNN.

Il messaggio comunicato dal portavoce della Pentagon Force Protection Agency, tuttavia, non riporta alcun tipo di informazione circa eventuali persone rimaste coinvolte nell’incidente.

Secondo quanto riportato dal Washington Examiner, l’incidente al Pentagon transit center sarebbe stato causato da una sparatoria registrata presso la stazione metropolitana vicina al Pentagono in quanto alcuni testimoni hanno riferito di aver sentito svariati colpi di arma da fuoco.

Nel corso del conflitto a fuoco, è stata comunicata la morte di un agente di polizia, raggiunto da un proiettile a Pentagon transit center nella mattinata di martedì 3 agosto mentre si trovava in servizio.

USA, Pentagono isolato dopo sparatoria: la fine dell’isolamento e i feriti

Il Pentagono è rimasto in isolamento per circa 45 minuti, in seguito ai quali è stato poi nuovamente riaperto.

La riapertura della sede del quartier generale del Dipartimento della difesa degli Stati Uniti d’America, infatti, è stata disposta non appena le autorità statunitensi hanno ultimato tutti i controlli necessari a garantire che il perimetro fosse in sicurezza.

Per quanto riguarda la sparatoria, invece, i vigili del fuoco che operano nella contea di Arlington, in Virginia, hanno dichiarato attraverso un aggiornamento postato su Twitter di aver rinvenuto “diversi feriti” presso il luogo della sparatoria, intorno alle 11:30 del mattino, ora locale. Non è, tuttavia, stato rivelato se i feriti siano in gravi condizioni di salute.

Contents.media
Ultima ora