Usiamo davvero il 10 % delle capacità del nostro cervello? - Notizie.it
Usiamo davvero il 10 % delle capacità del nostro cervello?
Guide

Usiamo davvero il 10 % delle capacità del nostro cervello?

E’ vero che gli esseri umani utilizzano una piccola percentuale del proprio cervello. Spesso si accompagna questa tesi con l’espressione: “il cervello umano è utilizzato solo per il 10 % del suo potenziale”.

C’è un grande potenziale non sfruttato nel cervello umano, e chissà cosa potrebbe essere realizzato se tutte le parti del cervello di una persona fossero messe all’opera.

Il cervello è un’entità misteriosa e gli scienziati stanno ancora scoprendo quali misteri siano nascosti nel cervello. Un buon metodo di studio è analizzare quei sapienti che sono in grado di fare cose incredibili che gli esseri umani medi sono solo in grado di sognare.

Come fanno alcuni super dotati a risolvere equazioni matematiche più velocemente del computer? Questa è una cosa che gli scienziati stanno esplorando. Diversi saggi poi, in contrasto, non riescono a fare le cose più comuni come allacciarsi i bottoni della camicia o anche legarsi le scarpe.

Ci sono altri tipi di intelligenza che competono l’orecchio e la memorizzazione. Ciò comprende chi può sentire una canzone una volta e poi suonarla sul pianoforte esattamente allo stesso modo, nota per nota.

Non solo essi possono compiere tale impresa, ma possono anche riprodurre la stessa canzone in molti formati musicali diversi, come il blues, jazz, rock, funk e classica.

Gli scienziati stanno imparando a conoscere il nostro cervello, e quanto più potere abbiamo in possesso senza nemmeno sfruttarlo. Ma è davvero logico dire che siamo più intelligenti degli uomini delle caverne? C’è molto, molto di più da esplorare in quest’ambito e non bisognerebbe dare nulla per scontato.

Quante volte abbiamo avuto “un’epifania”? Un’idea geniale o una fase di grande chiarezza mentale? A volte cercando di realizzare un compito troviamo il modo di compierlo più facilmente, vero? Nel nostro cervello quando si ha una brillante idea, un collegamento elettrico viene inviato. Se si pensa al cervello come ad una centralina in cui vengono inviati diversi segnali visivi, emotivi, del pensiero, del movimento, della parola e ancora molto altro, allora possiamo credere alle diverse intelligenze che il nostro cervello dispone.

Si dice che solo circa il 30 % di tutta la comunicazione venga trattenuta dal nostro cervello.

Cioè, tutto ciò che vediamo, sentiamo, il gusto, il tatto e l’olfatto non viene pienamente utilizzato. Immaginate di essere in grado di cogliere più di ciò che siamo abituati a “sentire” in questo mondo? Potremmo vincere le malattie e saremmo in grado di progettare un metodo più veloce per viaggiare verso altri pianeti.

I nostri cervelli sarebbero 50 volte più veloci, più come super-computer che organi.

Noi invece, di norma, non usiamo più del 10 % del nostro cervello, immaginate le strade e le idee che si potrebbero sviluppare con una intelligenza completa…

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*