×

Vaccini Covid, Oms i vaccini autorizzati: “Sono efficaci contro tutte le varianti del virus”

Vaccini Covid efficaci contro tutte le varianti del virus, ma Kluge consiglia di evitare ancora i viaggi internazionali.

Vaccini Covid

Secondo l’Oms, l’Organizzazione mondiale della Sanità, i vaccini contro il Covid sono efficaci contro “tutte le varianti del virus” finora conosciute, compresa quella che ha causato l’impennata primaverile dei contagi in India.

Vaccini Covid, Kluge “variante indiana identificata in 26 Paesi europei”

Hans Kluge, direttore regionale dell’Oms per l’Europa, ha dichiarato che “tutte le varianti del virus che sono emerse finora rispondono ai vaccini disponibili e approvati”, aggiungendo che tali varianti possono essere controllate mediante lo stesso sistema sanitario e le medesime misure sociali utilizzate finora.

Kluge ha spiegato anche che “la nuova variante (B.1.617) identificata per la prima volta in India, è stata ora identificata in almeno 26 Paesi su 53 della Regione europea dell’Oms: dall’Austria alla Grecia da Israele al Kirghizistan”.

Vaccini Covid, Kluge “la pandemia non è ancora finita”

Hans Kluge ha specificato che, nonostante i miglioramenti dovuti alla campagna vaccinale in Europa, la pandemia non è ancora finita: “La scorsa settimana l’incidenza dei casi è rimasta elevata in otto Paesi della regione, con oltre 150 nuovi casi ogni 100mia abitanti. In diversi paesi ci sono ancora sacche di trasmissione in crescita che potrebbero evolversi rapidamente in pericolose recrudescenze”.

Nonostante abbia sottolineato come l’attenzione vada tenuta alta, Kluge non ha mancato di evidenziare come i dati delle ultime settimane siano comunque incoraggianti: “I casi Covid e i decessi stanno diminuendo.

I contagi settimanali in Europa sono scesi da un plateau di 1,7 milioni, a metà aprile, a quasi 685 mila nuovi casi la scorsa settimana. Si tratta di una diminuzione del 60% in un mese”.

In passato, Kluge aveva già specificato che i vaccini salvano vite umane e cambieranno il corso della pandemia, contribuendo a porle fine, ma che da soli non basteranno. In quell’occasione, il direttore regionale dell’Oms per l’Europa aveva aggiunto come sia necessario continuare una corretta attività d’informazione delle comunità, sorvegliare e identificare le varianti e tracciare i contatti.

Vaccini Covid, Kluge “evitare viaggi internazionali”

Hans Kluge ha infine espresso il suo pensiero sulla ripresa dei viaggi internazionali, incoraggianti invece dall’introduzione del green pass europeo. “Non è ancora sicuro riprendere i viaggi internazionali”, ha affermato Kluge, “in questo momento, di fronte a una continua minaccia e a nuova incertezza, dobbiamo continuare a esercitare cautela e ripensare o evitare i viaggi internazionali. I vaccini possono essere la luce alla fine del tunnel, ma non possiamo essere accecati da quella luce”.

Contents.media
Ultima ora