×

Vaccini, in arrivo alla hub di Pratica di Mare altri 2,5 milioni di dosi

2,5 milioni di dosi di vaccini in Italia, l'arrivo dei sieri anti-Covid è previsto a partire dal 3 giugno 2021, si aggiungeranno agli altri in distribuzione

Vaccini, in arrivo 2,5 milioni di dosi a Pratica di Mare

Buone notizie nell’ambito dell’arrivo di dosi di vaccino anti-Covid in Italia, previsto l’arrivo di 2,5 milioni di vaccini, presso l’hub di Pratica di Mare in settimana, a partire dal 3 giugno 2021. Le dosi in arrivo, si andranno ad aggiungere a quelle già in distribuzione e a quelle in consegna nella giornata del 2 giugno 2021.

Vaccini, in arrivo 2,5 milioni di dosi

Altri 2,5 milioni di dosi di vaccini in Italia sono in arrivo a partire dal 3 giugno e fino al 6 giugno in Italia, presso l’hub di Pratica di Mare. Le dosi che arriveranno si aggiungeranno a quelle già attualmente in distribuzione, ossia le 3,5 milioni di Pfizer.

Ma non solo, nella giornata del 2 giugno, Festa della Repubblica Italiana, dovrebbero essere consegnate sempre all’hub di Pratica di Mare ben 370mila dosi di Johnson&Johnson.

Previsto invece per la giornata del 3 giugno l’arrivo all’hub di 1,7 milioni di AstraZeneca (oggi Vaxzeveria) e per la giornata del 4 giugno quasi 400.000 dosi di Moderna.

Vaccini, in arrivo 2,5 milioni di dosi: i numeri della campagna vaccinale

Intanto dal sito ufficiale del Governo si apprende che sono quasi 40 milioni le dosi di vaccino distribuite nelle varie Regioni d’Italia. I dati aggiornati al 2 giugno 2021 indicano che attualmente sono state somministrate ben 35.435.853 dosi, l’equivalente dell’88,7% dei vaccini distribuiti, con 12.294.543 persone che hanno ricevuto la prima e la seconda dose, completando così l’intero ciclo vaccinale.

A questi si aggiungono poi circa 11 milioni di cittadini italiani che hanno ricevuto la prima dose.

Vaccini, in arrivo 2,5 milioni di dosi: l’ottimismo di Figliuolo 

La notizia dell’arrivo di 2,5 milioni di nuove dosi di vaccino in Italia, arriva in seguito alle parole pronunciate dal generale Figliuolo, nel corso della conferenza stampa per l’inaugurazione dell’hub vaccinale di Confindustria, avvenuta l’1 giugno 2021. Ecco cosa ha dichiarato Figliuolo:

“A giugno daremo la spallata al Covid con oltre 20 milioni di vaccini in arrivo“.

E ancora:

“Come prime dosi siamo al 91% di vaccinati over 80, al l’83% di over 70 e al 71% di over 60. Basta? No, dobbiamo continuare e non mollare la guardia, adesso anche con procedure proattive andando a cercare le persone da vaccinare“.

In merito agli hub vaccinali, ecco cosa ha dichiarato Figliuolo:

“Siamo a 2.658 punti vaccinali attivi in tutta Italia e circa 800 se ne aggiungeranno, di cui 212 di Confindustria. L’Italia ha già tutto basta avere la volontà“.

Contents.media
Ultima ora