×

Vaccino Covid agli insegnanti, quando riprenderà la somministrazione?

Quando riprenderà la somministrazione del vaccino anti-Covid per gli insegnanti? Per il momento sono stati vaccinati 1.155.495 lavoratori.

Vaccino

Grazia Maria Pistorino, membro della segreteria nazionale FLC CGIL, ha spiegato a Fanpage.it che le vaccinazioni a insegnanti, amministrativi e personale Ata riprenderanno tra due settimane, come garantito dal ministro Speranza. 

Vaccino Covid insegnanti, quando riprendono le somministrazioni?

Secondo il bollettino pubblicato sul sito della Presidenza del Consiglio, hanno ricevuto almeno una dose di vaccino 1.155.495 lavoratori del settore scolastico.

Lo scorso 11 aprile tutto si è fermato, il commissario straordinario Francesco Figliuolo ha imposto lo stop alle somministrazioni per pensare al vaccino per le persone over 80 e per le persone fragili. Un cambio di strategia nel piano vaccinale che ha lasciato fuori dalle prenotazioni centinaia di migliaia di lavoratori della scuola. Molti di loro avevano già appuntamento, ma sono stati messi in attesa, per dare la precedenza agli anziani e al personale sanitario.

Ora che le scuole sono tornate in presenza il tema delle vaccinazioni al personale scolastico è stato ripreso e presto ripartiranno le somministrazioni.

Vaccino Covid insegnanti, quando si riparte?

I docenti e Ata a cui non è ancora stata somministrata neanche la prima dose di vaccino sono quasi 350 mila. Il ministro Patrizio Bianchi ha rassicurato che presto toccherà anche a loro, dopo aver vaccinato i più anziani e le persone fragili.

Visto che il corpo insegnanti è abbastanza maturo, e che più della metà ha più di 55, è normale che ci sia un po’ di preoccupazione, anche perché sono molto esposti, come ha spiegato il ministro. Le vaccinazioni tra i lavoratori della scuola potrebbero riprendere tra due settimane, come annunciato a Fanpage.it da Grazia Maria Pistorino, membro della segreteria nazionale FLC CGIL. “Abbiamo appreso poco fa che le vaccinazioni a insegnanti, amministrativi e personale Ata riprenderanno tra due settimane.

Così ci ha garantito il ministro Speranza” ha spiegato, aggiungendo che il 76,8% dei lavoratori della scuola ha ricevuto la prima dose e il 2% anche la seconda, con un tasso di copertura ancora basso.

Vaccino Covid insegnanti, quando riniziano? I dati

Secondo il report della Presidenza del Consiglio, dedicato alla campagna vaccinale in Italia, il numero dei lavoratori dell’ambiente scolastico che hanno ricevuto almeno la prima dose di vaccino è il seguente:

  • Abruzzo: 28.672;
  • Alto Adige: 11.657;
  • Basilicata: 13.662;
  • Calabria: 25.532;
  • Campania: 148.952;
  • Emilia-Romagna: 77.976;
  • Friuli Venezia Giulia: 23.279;
  • Lazio: 111.201;
  • Liguria: 19.653;
  • Lombardia: 200.965;
  • Marche: 31.108;
  • Molise: 7.633;
  • Piemonte: 76.528;
  • Puglia: 103.027;
  • Sardegna: 22.407;
  • Sicilia: 72.748;
  • Toscana: 65.161;
  • Trentino: 8.912;
  • Umbria: 19.682;
  • Valle d’Aosta: 1.846;
  • Veneto: 84.894.
Contents.media
Ultima ora