×

Vaccino covid per gli over 30 in Lombardia: aperte le prenotazioni

Vaccino covid per over 30 in Lombardia: aperte le prenotazioni, si potrà fare con portale, numero verde, con la rete Postamat ed anche con i portalettere

Vaccino per gli over 30 lombardi

Vaccino covid per gli over 30 in Lombardia: dalla mezzanotte di oggi 27 maggio, sono ufficialmente aperte le prenotazioni, anche se è lecito pensare che la relativa pagina web sia attiva già da prima. Ad ogni modo i cittadini lombardi che hanno un’età compresa fra i 30 e i 39 anni potranno prenotare il vaccino anti-Covid.

A fare i conti spicci si sta parlando di un plafond di quasi un milione di persone, per la precisione più di 944mila. A loro verrà somministrata la prima dose di siero entro il 30 luglio prossimo.

Vaccino covid over 30 in Lombardia tramite Poste Italiane

Questo almeno è negli intenti e negli annunci del governatore Attilio Fontana e della sua vice con delega di specie Letizia Moratti. È il sito della Regione Lombardia a comunicare l’apertura delle prenotazioni.

La prenotazione è smart, questo grazie alla piattaforma regionale che a suo tempo era stata messa a punto da Poste Italiane dopo il clamoroso flop di Aria, la prima società che per conto del Pirellone aveva preso in carico il servizio e mandato in crisi un territorio italiano famoso invece per la sua efficienza.

Vaccino over 30 in Lombardia: aperte le prenotazioni con 4 modalità

Ci si potrà prenotare con quattro modalità, vediamo quali: il portale web raggiungibile sul sito della Regione, poi il numero verde 800.894.545 e ancora la rete dei Postamat dislocati in Lombardia, rete che non presuppone l’essere clienti di Poste Italiane, ma il solo possesso di una tessera sanitaria.

Infine la vera novità, cioè rivolgendosi direttamente ai portalettere. Saranno loro infatti a provvedere a fissare gli appuntamenti con i palmari in dotazione. Per la prenotazione sarà sufficiente avere con sé la tessera sanitaria con il proprio codice fiscale e il telefono cellulare. Poi, tramite sistema, si potrà accedere alle diverse opzioni ed avere contezza indicativa anche del periodo per la seconda dose, elemento questo molto importante per un’Italia che si appresta a ritrovare la sua verve vacanziera.

Vaccino covid over 30 in Lombardia: verranno somministrati Pfizer e Moderna

Per qualunque problema andrà contattato il numero verde 800.894.545. Ma quali tipi di vaccino verranno somministrati agli over 30 lombardi? In via prioritaria saranno Pfizer e Moderna. Il primo, con oltre 3 milioni e 600mila inoculazioni, è il siero più utilizzato in regione finora. Tutti e due i vaccini sono a due dosi e i richiami sono previsti dopo 35-42 giorni.

Contents.media
Ultima ora