×

Vaiolo delle scimmie, i casi in Italia salgono ora a quota cinque

I casi confermati di vaiolo delle scimmie aumentano ancora. Sono infatti saliti a quota cinque. Si tratta di un paziente proveniente dalla Germania.

Vaiolo scimmie casi Italia

I casi di vaiolo delle scimmie continuano purtroppo a salire. Dopo tre casi ricoverati a Roma e uno ad Arezzo ne è stato confermato un quinto. Stando a quanto ha reso noto l’Istituto Spallanzani di Roma si tratta di un paziente che è rientrato dalla Germania.

“Sono in corso gli accertamenti su altri casi sospetti”, ha fatto sapere l’Istituto a tal proposito.

Vaiolo delle scimmie in Italia, l’attenzione è puntata su due casi sospetti in Sicilia

I casi di vaiolo potrebbero aumentare ancora. Stando a quanto rendono noto fonti dell’assessorato regionale alla Salute, i due sospetti si trovano entrambi in Sicilia. Il primo è ricoverato in Sicilia. Un secondo, ospite di un centro di accoglienza migranti nell’agrigentino – sarebbe anch’esso in procinto di essere ricoverato al Policlinico di Palermo.

I campioni di quest’ultimo verranno trasmessi all’Istituto Spallanzani di Roma.

Oms: “È una situazione contenibile”

Nel frattempo l’epdemiologa ed esperta dell’Oms Maria Van Kerkhove ha dichiarato che contenere il vaiolo delle scimmie è possibile: “È una situazione contenibile, in particolare nei Paesi dove stiamo assistendo a questi focolai, in Europa e in Nord America. Ma non possiamo distogliere lo sguardo da ciò che sta accadendo in Africa e nei Paesi endemici”.

Contents.media
Ultima ora