×

Valentina Ferragni: “Da ieri non mi sento bene, per fortuna non è Covid”

Dopo l'intervento per la rimozione di un tumore maligno Valentina Ferragni ha parlato ai fan delle sue condizioni di salute.

Valentina Ferragni

Dopo che alcuni giorni fa è stata costretta a operarsi per un tumore maligno della pelle Valentian Ferragni ha confessato ai fan di non sentirsi bene ma ha anche specificato che sarebbe negativa al Covid.

Valentina Ferragni: come sta

Non c’è pace per Valentina Ferragni: alcuni giorni fa l’influencer è stata costretta a subire un piccolo intervento per una massa che si è poi rivelata essere un tumore maligno e a seguire ha specificato di aver iniziato ad accusare dei sintomi influenzali.

L’influencer, costretta a riposare, ha anche specificato che fortunatamente non si tratterebbe di Coronavirus

“Da ieri non mi sento super bene. Ho tantissima tosse, mal di gola, raffreddore, un pochettino di febbre. Ma per fortuna no Covid (ho fatto due tamponi ed entrambi negativi). Dovevo partire stamattina per un lavoro in montagna ma non sono partita ovviamente. Ora tanto riposo”, ha ammesso. A prendersi cura di lei è sempre presente il fidanzato Luca Vezil, che ha preso le sue difese anche quando, nei giorni scorsi, Valentina era stata attaccata dagli haters.

Valentina Ferragni: il tumore

Valentina Ferragni ha subìto un piccolo intervento per la rimozione di una massa tumorale (che si è poi rivelata essere maligna) sulla fronte. L’influencer, che ha raccontato l’episodio attraverso i social, è stata presa di mira dai leoni da tastiera che l’hanno accusata di cercare visibilità attraverso problemi inesistenti. In sua difesa è accorso il fidanzato Luca Vezil, che si è sfogato con una lunga lettera via social in cui ha scritto: 

“Per fortuna sei stata incredibilmente meticolosa nel tenerlo d’occhio, proprio come sei tu, e decisa nel farlo vedere subito e per fortuna hai trovato un team di medici che sono stati altrettanto decisi nel rimuoverlo, perché era proprio strana per essere una puntura di insetto, un brufolo, una cisti… Si tratta di un tumore maligno che non metastatizza ma cresce radicolarmente, una volta asportato non dovrebbe dare recidiva ma bisogna tenerlo d’occhio per essere certi che sia stato rimosso per intero, solo allora saremo certi che sarà solo un brutto ricordo.

Nel frattempo chissà quanti messaggi stupidi lèggeremo ancora, quanta gente troppo stupida per collegare il cervello alle dita prima di farle scorrere sulla tastiera si sentirà furba dicendo certe stro****e, magari commentando una cicatrice come fosse qualcosa di cui vergognarsi”.

Valentina Ferragni: l’intervento

Dopo il piccolo intervento subìto Valentina Ferragni ha intimato ai fan a fare attenzione alla prevenzione e ha dichiarato di aver riportato solamente una piccola cicatrice sulla fronte. 

Contents.media
Ultima ora