×

Vandalo distrugge monopattini parcheggiati, ma evita l’arresto: l’agente non aveva il Green Pass

Un vandalo che stava distruggendo alcuni monopattini ha evitato l'arresto perché l'agente di Polizia non aveva il Green Pass.

Vaccino evita l'arresto

Una storia a tratti surreale è avvenuta nella periferia di Torino dove un uomo per poco ha evitato le manette per una circostanza altrettanto incredibile. Un vandalo che stava distruggendo alcuni monopattini parcheggiati in strada è stato sorpreso da un agente di Polizia che non era in servizio.

L’uomo che dopo essere stato aggredito dal vandalo, non è riuscito ad assicurarlo nelle braccia della giustizia in quanto era sprovvisto di Green Pass

Vaccino evita l’arresto, la vicenda

Tutto è cominciato quando un poliziotto in quel momento non in servizio ha avvistato un uomo in evidente stato di ebbrezza intento a distruggere dei monopattini. Questo avrebbe portato l’agente di Polizia a chiedere all’uomo di smettere immediatamente purtroppo senza alcun successo.

Immediata la risposta del vandalo che, a suoni di calci e pugni non ha esitato a colpire il poliziotto. 

Vaccino evita l’arresto, l’occasione sfumata 

In poco tempo sul luogo del misfatto sarebbe giunte le volanti allertate dall’agente di Polizia. Qualcosa tuttavia è andato storto perchè il poliziotto non ha potuto portare a compimento la procedura d’arresto in quanto era sprovvisto di Certificazione verde. Questo gli avrebbe impedito di fatto di entrare all’interno della Questura per notificare gli atti. 

Vaccino evita l’arresto, la mancata denuncia

In definitiva, stando quanto appreso, non ci sarebbe stata alcuna alternativa circa il risvolto della vicenda. Il Poliziotto, informa il quotidiano “La Stampa”, avrebbe in seguito rinunciato a procedere con l’arresto. Il vandalo è stato dunque segnalato come un comune cittadino. Per lui è stata disposta la denuncia a piede libero. 

Contents.media
Ultima ora