×

Varese: ragazza accoltellata dal compagno ai domiciliari dopo una lite

Condividi su Facebook

Un' altra violenza su una giovane donna è avvenuta ieri a Fagnano Olona, nel Varesotto.

Un ragazzo lombardo ha colpito gravemente la compagna accoltellandola, dopo che lei gli aveva fatto visita agli arresti domiciliari.

Ieri alle ore 19.00, la donna si è presentata a casa del suocero dove il compagno sta scontando la pena, per fare vedere al padre il figlioletto.

Sembra che durante una lite sulle scale, lui l’abbia ripetutamente colpita con un coltello, e in condizioni gravissime è stata portata subito al pronto soccorso di Legnano.

I precedenti

Il 31 enne, condannato per aver accoltellato qualche settimana prima un 21enne che aveva fatto apprezzamenti sulla ex ragazza, sembra non accettasse di vedere poco il figlio che aveva con la compagna.

Visti i precedenti, il ragazzo dovrà scontare un’altra pena altrettanto pesante.

La famiglia l’aveva accolto momentaneamente a casa per fargli scontare la pena dovuta all’accoltellamento per futile motivo, cosicchè potesse stare vicino ai propri cari.

Ora il Giudice di Busto Arsizio sta conducendo delle perizie per capire la causa che ha scatenato la violenza, e se per caso questa fosse premeditata. Per il momento l’accusa è di tentato omicidio.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.