×

Variante Corradina del Covid scoperta a Napoli: caso unico al mondo con un gene modificato

A Napoli è stata scoperta la variante Corradina del Covid. Si tratta di un caso unico al mondo con un gene modificato.

Laboratorio

A Napoli è stata scoperta la variante Corradina del Covid. Si tratta di un caso unico al mondo con un gene modificato. Il nome è un omaggio all’ultimo discendente di Federico II. È stata individuata in una paziente immunodepressa.

Covid a Napoli: scoperta la variante Corradina

L’Università di Napoli ha individuato una nuova variante Covid. È stata individuata in una paziente immunodepressa risultata positiva al Coronavirus per mesi interi ed è stata chiamata Corradina, come omaggio all’ultimo discendente di Federico II. Si tratta di un caso unico al mondo, che è stato studiato dagli universitari, per individuare questo nuovo ceppo. Giuseppe Portella, professore ordinario e direttore del laboratorio di virologia del Policlinico, ha definito questa nuova variante come “una forma mai descritta della malattia, un caso unico al mondo“.

La variante Corradina presenta una modifica di un gene

La nuova variante presenta una modifica del gene ORF3. L’osservazione di questa mutazione potrebbe aiutare nella gestione dell’infezione nei più fragili, che non riescono a guarire, come ha dichiarato Giuseppe Portella. L’esperto, insieme agli altri docenti Giuseppe Castaldo, Ettore Capiluongo e Ivan Gentile, è stato il primo ad individuare la variante brasiliana. La nuova scoperta sarà discussa al congresso della Società di virologia, che ha due sezioni dedicate alla pandemia, chiamate: “Covid-19: evoluzione di un virus” e “Covid-19: patogenesi, prevenzione e controllo“.

Variante Corradina e variante Delta

In Campania sono stati scoperti numerosi casi di variante Delta e questa è una delle motivazioni per cui Vincenzo De Luca, governatore della Regione Campania, ha deciso di mantenere l’obbligo delle mascherine anche all’aperto. La situazione sta preoccupando sempre di più, anche a causa della contagiosità maggiore di questa variante. Ora, nel capoluogo, è stato scoperto anche un caso di variante Corradina, che presenta la mutazione di un gene.

A contrarre questa nuova variante una paziente immunodepressa, che è rimasta positiva al Covid per diversi mesi. Una situazione davvero molto preoccupante, ma per il momento si tratta di un solo caso unico al mondo. Gli esperti stanno studiando questa variante e la mutazione di questo gene, anche per migliorare la gestione dell’infezione nelle persone più fragili, che spesso non riescono a guarire dal Covid come accade, invece, agli altri pazienti.

Contents.media
Ultima ora