×

Variante Delta, Gavallotti: “Tampone positivo ha 1000 volte più virus rispetto ad altre varianti”

Un tampone positivo alla variante Delta contiene virus fino a mille volte in più rispetto alle altre mutazioni: lo ha spiegato Barbara Gallavotti.

Gavallotti sulla variante Delta

La biologa e divulgatrice scientifica Barbara Gallavotti ha affermato che il tampone di un soggetto positivo alla variante Delta contiene circa mille volte più virus rispetto ad un contagiato con un’altra mutazione. A differenza dell’infezione originaria, ha spiegato, la variante indiana ha infatti “delle frecce nel suo arco che ci mettono in difficoltà“.

Gavallotti sulla variante Delta

Intervenuta durante la trasmissione L’Aria che tira in onda su La7, l’esperta ha evidenziato come questo dato confermi che chi contrae la variante Delta può cotagiare più persone. Altri elementi che la riguardano, ha aggiunto, sono la sua maggior capacità di danneggiare le nostre cellule e il fatto che allunga quella finestra asintomatica che dura fino a due giorni e che causa un aumento dei contagi per la tardiva diagnosi.

Gavallotti sulla variante Delta e i vaccini

Infine, ha concluso la Gavallotti, c’è anche un altro problema relativo alla possibilità che il virus evada gli effetti del vaccino, anche se su questo punto i dati non sono ancora ben definiti. C’è però una certezza in questo scenario ancora poco definito e definibile che spera convinca gli indecisi a vaccinarsi: “Diciamo che comunque diminuisce del 60% la possibilità di infettarci del tutto e la possibilità di ammalarsi con sintomi gravi“.

Contents.media
Ultima ora