×

Variante Omicron, caos in UK: sito per la terza dose in tilt, code negli hub e tamponi terminati

La variante Omicron fa paura nel Regno Unito: lunghe code agli hub, tamponi finiti e non funziona il sito di prenotazione della terza dose.

variante Omicron Regno Unito

Aumentano i disagi per i cittadini inglesi: dopo la scoperta della variante Omicron e la brusca crescita dei casi nel Paese, la paura della quarta ondata di Covid si fa sentire con forza. Il sistema è già andato in tilt e gli abitanti sono nel caos, dovendo affrontare lunghe code agli hub vaccinali, non potendo prenotare la terza dose a causa del sito non funzionante e non riuscendo neppure a sottoporsi a un tampone che accerti la positività o la negatività al virus, perché i test sono finiti.

Variante Omicron, sistema in tilt nel Regno Unito

Nell’arco di 24 ore appaiono in netto aumento i casi di variante Omicron nel Paese. Secondo gli esperti, infatti, la nuova mutazione del Covid-19 potrebbe presto diventare dominante, sostituendo la Delta. Dopo le raccomandazioni e gli appelli del premier Johnson, in Gran Bretagna è corsa ai vaccini. Il programma punta alla vaccinazione di quasi un milione di persone al giorno entro fine mese, ma la partenza non è stata delle migliori.

Il sistema sanitario è già in tilt.

Nella serata tra domenica 12 e lunedì 13 dicembre, infatti, il sito per le prenotazioni ha smesso di funzionare a causa del grande traffico online. Chi è riuscito a prenotare un appuntamento per la terza dose e si è recato l’indomani nel proprio hub vaccinale, ha dovuto sopportare lunghe attese, a causa delle code infinite.

Variante Omicron nel Regno Unito: sito prenotazioni in tilt, code ai centri vaccinali e tamponi finiti

Non solo il sito web non funzionante e le lunghe file ai centri vaccinali: nel Regno Unito si riscontrano problemi anche nella fornitura dei kit di tamponi rapidi effettuabili a casa.

Vista la grande richiesta, infatti, i test a domicilio sono terminati nell’arco di poche ore.

Variante Omicron, nel Regno Unito è corsa ai vaccini: l’obiettivo de Governo

Lo scopo del Governo inglese è fornire il richiamo di vaccino anti-Covid prima di Capodanno.

L’appello è indirizzato a tutti i giovani fino ai 39 anni.

In Inghilterra tutte le persone con un’età pari a 30 o più anni possono prenotare la terza dose di vaccino contro il Covid-19 presso il servizio prenotazioni dell’Nhs, purché siano trascorsi due mesi dalla seconda dose. I ragazzi dai 18 ai 29 anni, invece, possono prenotare da mercoledì 15 dicembre.

Contents.media
Ultima ora