×

Variante Omicron, il paziente zero: “Il vaccino ci ha salvato, ma eravamo preoccupati per i bambini”

Negativo al Covid come tutta la sua famiglia, il paziente zero della variante Omicron ha raccontato i giorni della malattia. 

variante omicron paziente zero

Il paziente zero della variante Omicron, guarito dal Covid, ha raccontato come lui e la sua famiglia hanno vissuto i giorni della positività senza mancare di sottolineare che, grazie al vaccino, nessuno dei suoi parenti contagiati ha contratto la forma grave della malattia.

Paziente zero variante Omicron

Intervistato dal Corriere della Sera, il manager Eni ha infatti spiegato che “quando ho saputo di essere positivo al Covid mi sono detto che avevo un’arma, ovvero il vaccino“. Dal punto di vista clinico la malattia non è infatti stata particolarmente dura per nessuno dei componenti della sua famiglia risultati positivi, tutti vaccinati con due dosi (la suocera anche la terza) tranne i bambini: “Qualche sintomo c’è stato ma lieve: un po’ di febbre ed emicrania, ma nulla di impegnativo“.

Ad avere una sintomatologia più forte sono stati i più piccoli, uno dei quali ha avuto la febbre a 40. “In quel momento ci siamo spaventati, è stata la preoccupazione più forte vissuta in quei giorni“, ha aggiunto.

Paziente zero variante Omicron: “Mi hanno fatto sentire un untore”

A chi gli ha chiesto se abia avvertito la pressione di essere il primo caso di variante Omioron rilevato in Italia, ha risposto di aver provato dispiacere quando ha letto i commenti social di alcune persone che conosceva e che puntavano a farlo sentire una specie di untore.

Ma tutto sommato ho provato a farmi scivolare addosso questa sensazione e ci sono riuscito“, ha concluso.

Contents.media
Ultima ora