×

Variante Omicron, il paziente zero: “Soddisfatto del vaccino, abbiamo tutti sintomi blandi”

Sintomi blandi, infezione manifestata in modo lieve e costante monitoraggio delle autorità: parla il paziente zero della variante Omicron.

variante omicron paziente zero

Il cosiddetto paziente zero della variante Omicron del Covid, un manager dell’Eni tornato dal Mozambico, ha rilasciato la prima intervista al giornale radio Rai spiegando di aver rispettato lungo tutto il tragitto effettuato le misure di distanziamento sociale. Si è poi detto soddisfatto di aver effettuato il vaccino perché “nel nostro caso ha funzionato in maniera egregia“.

Variante Omicron, parla il paziente zero

Come affermato da egli stesso, tanto lui quando gli altri membri della famiglia contagiati, persone dagli 8 agli 81 anni, hanno “sintomi blandi” e in loro “l’infezione si è manifestata solo in modo lieve“. L’uomo, dipendente Eni rientrato in Italia dall’Africa per sottoporsi ad una visita di controllo prevista dall’azienda, ha poi ricostruito i suoi movimento: da Maputo, dove aveva fatto un tampone risultato negativo, è atterrato a Fiumicino e si è recato a San Donato Milanese per la visita programmata e contestualmente ha effettuato un nuovo test PCR, propedeutico all’imbarco per il volo di rientro in Mozambico.

Variante Omicron, parla il paziente zero: “Tutti sintomi lievi”

Avendo avuto riscontro positivo di questo secondo test, ha viaggiato verso la sua residenza di Caserta evitando qualunque contatto con soggetti terzi per iniziare l’isolamento domiciliare previsto. Ha però trasmesso l’infezione alla moglie, ai figli, alla madre e alla suocera, tutti positivi ma, come specificato, con sintomi leggeri.

Attualmente la famiglia è in isolamento in casa, monitorata dai medici e dall’autorità sanitaria, ed è in attesa di un tampone negativo “per uscire dalla quarantena e chiudere questa fastidiosa vicenda“.

Contents.media
Ultima ora