> > Variante Omicron in Francia, salgono a 9 i casi accertati: convocato un vertice

Variante Omicron in Francia, salgono a 9 i casi accertati: convocato un vertice

variante omicron francia

Sono in totale 9 i soggetti positivi alla variante Omicron rilevati in Francia: il governo ha convocato un vertice per gestire la quinta ondata.

Secondo quanto comunicato dal Ministero della Salute, i casi di variante Omicron in Francia sono saliti a quota 9.

I territori interessati sono quelli di Reunion, Auvergne-Rhône-Alpes, Provence-Alpes-Côte d’Azur, Ile-de-France, Pays de la Loire e la regione del Grand Est.

Variante Omicron in Francia

Dopo i primi tre casi rilevati in territorio francese e altri sospetti nei giorni scorsi, se ne sono aggiunti sei certi sempre relativi a viaggiatori di ritorno dall’Africa. Stando alla Direzione Generale della Salute, tutti sono in isolamento e nessuno per ora presenta sintomatologia grave.

Il ministro della Salute Olivier Véran ha rassicurato i cittadini spiegando che “i primi segnali che arrivano dall’Africa non sembrano mostrare una gravità eccessiva rispetto alla variante Delta, e annunciato lo svolgimento di una nuova riunione per vedere se sarà necessario prendere ulteriori misure precauzionali.

Variante Omicron in Francia: convocato vertice

Lo stesso ha fatto il primo ministro Jean Castex specificando che il vertice servirà a capire come fronteggiare la quinta ondata di contagi che egli stesso ha definito particolarmente forte e preoccupante.

Ha infatti parlato di una crescita del 60% dei casi osservati in una settimana. Lo stesso portavoce del governo Gabriel Attal aveva dichiarato che “la quinta ondata procede alla velocità della luce e ad un ritmo allarmante“.