×

Variante Omicron, Mantovani: “Vaccini efficaci ma non escludo la quarta dose”

Secondo Mantovani potrebbe servire effettuare una quarta dose di vaccino aggiornata per proteggerci contro la varianti.

Il professor Alberto Mantovani

L’immunologo e direttore scientifico dell’Istituto clinico Humanitas Alberto Mantovani ha fatto il punto sui vaccini contro il Covid e non ha escluso la necessità di una quarta dose.

Mantovani sulla quarta dose

Intervistato da La Stampa, l’esperto ha spiegato che i preparati migliorano la risposta del sistema immunitario e che la terza dose renderà ancora più sicuri gli immunizzati anche contro le varianti: “Davanti ad altre mutazioni preoccupanti, come la sudafricana Beta e l’indiana Delta, i vaccini hanno offerto una protezione ridotta ma significativa.

Più aumenta l’allenamento del sistema immunitario, ha aggiunto, più infatti cresce il repertorio del sistema immunitario: guariti con due dosi e altre persone con tre dosi probabilmente ampliano la risposta immunitaria contro tutte le varianti.

Mantovani sulla quarta dose: “Serviranno mesi”

Mantovani ha poi ammesso che, con un virus cangiante e vaccini efficaci ma da aggiornare e forse adattare, è difficile parlare di immunità di gregge. Non cambia però l’obiettivo di vaccinare il 90% degli italiani e di accelerare sulla terza dose senza attendere l’aggiornamento dei vaccini: “Per quanto la tecnologia a mRna sia flessibile servirebbero mesi, mentre è bene proteggersi subito perché il booster potrebbe dare una buona protezione per Omicron e predisporre meglio a un’eventuale quarta dose aggiornata“.

Il direttore scientifico dell’Humanitas non ha infatti escluso la necessità di un’ulteriore dose di vaccino, dopo la terza, che sia aggiornata per proteggerci dalle nuove varianti in circolazione.

Contents.media
Ultima ora