×

Variante Omicron, Palù: “Vaccini sicuri per i più piccoli”

Il presidente dell'Aifa Giorgio Palù parla della variante Omicron e rassicura i genitori più scettici: "Vaccini per i più piccoli sono sicuri"

palù vaccini variante omicron

Gorgio Palù, presidente dell’Aifa, interpellato sul tema della variante Omicron, rassicura sull’inoculazione dei vaccini per i più piccoli, ma per la fascia dai 0 a 3 anni commenta: “Vaccino verosimilmente per Pasqua 2022”.

Variante Omicron, Palù: “Vaccini sicuri per i più piccoli”

Intervenuto sul tema della variante Omicron durante l’evento di SkyTg24 Live in Courmayeur, il presidente dell’Agenzia Italiana del faramco Giorgio Palù si è espresso sui vaccini:

Farmaci sicuri sui più piccoli: abbiamo fatto più test per questi vaccini che per quelli contro la pertosse. Non è stata segnalata nessuna reazione grave. Il rischio di sviluppare gravi complicanze nel decorso dell’infezione da coronavirus è 10 volte più alto per chi non è vaccinato“.

Come sappiamo, infatti, il 16 dicembre inizierà la vampagna di vaccinazione per i bambini tra i 5 e 11 anni, ma Palù ha voluto rassicurare anche i genitori più scettici sull’efficacia dei vaccini.

Tremila bambini sono più di quelli testati per il vaccino per la pertosse. Se consideriamo gli studi validativi sugli adulti i numeri sono circa 20-30mila. Quindi in proporzione sono molti di più i bambini testati”.

Negli Stati Unitisono già stati vaccinati quattro milioni e 300mila bimbi, un numero più alto di quelli che potrebbero esserlo da noi: nessun caso grave è stato segnalato”.

Variante Omicron, Palù: “Vaccini per 0-3 anni nel 2022”

Per completare il quadro della campagna vaccinale, Palù commenta l’ipotesi di inoculazione del vaccino anche per i bambini dagli 0 ai 3 anni, ma il presidente Aifa ci tiene a non mettere fretta:

Dovremo aspettare altri studi.

È vero però che l’incidenza del contagio è alta anche da 0 a tre anni. Le società farmaceutiche Moderna e Pfizer stanno già andando avanti con le analisi. Verosimilmente i farmaci da somministrare ai bambini dagli zero ai cinque anni potrebbero essere pronti il prossimo anno, forse per Pasqua”, così dichiara Palù.

Variante Omicron, Palù: “Bene vaccini, ma aspettiamo analisi per nuova variante”

La variante Omicron preoccupa l’intera Europa, perché come afferma Palù “ha ben 38 mutazioni nella proteina S. Queste mutazioni, nei ceppi che sono venuti prima, sono correlate a immuno-evasività e maggior contagiosità“.

Per questo motivo, secondo il presidente Aifa: Bisognerà però aspettare i risultati delle analisi complete sulla nuova variante per tracciare un quadro completo sulla sua pericolosità“.

 

Contents.media
Ultima ora