×

Variante Omicron, quale farmaco bisogna prendere in caso di febbre

Tutti i consigli su come affrontare la febbre da variante Omicron

Termometro

Il Covid fa paura a tutti, soprattutto per la rapidità con cui si sta diffondendo a causa della variante Omicron. Molte persone sono asintomatiche, ma tante altre presentano dei sintomi tipici, tra cui quello più comune è sicuramente la febbre.

Variante Omicron, un piccolo ripasso su cos’è la febbre

La fabbre la conosciamo abbastanza bene. Chi nella vita non ne ha mai avuta una? Sono varie le cause che portano all’innalzamento della nostra temperatura corporea e non sempre sono associate a virus come il Covid-19. La febbre spaventa le persone perchè a causa di questa si può avere una forte sensazione di malessere. Ma quando aumenta la nostra temperatura corporea dobbiamo stare tranquilli, perchè è il segnale che sta avvenendo una risposta di difesa dell’organismo.

Febbre da variante Omicron: cosa fare

La febbre, insieme ad altre manifestazioni, è uno dei sintomi più comuni del Covid, anche nel caso della variante Omicron. Finchè la temperatura raggiunge un massimo di 37.5°, molti esperti, come riporta Il Messaggero, consigliano di fare un tampone, in quanto non è detto che sia presente per forza il Covid-19. Una volta che abbiamo la certezza che si tratti di Covid-19, dobbiamo preoccuparci solo se supera i 39°, cercando di monitorare, attraverso un medico, la durata della febbre.

Variante Omicron e febbre: i farmaci da prendere

La risposta su quale farmaco prendere in caso di febbre causata dal Covid-19, viene dalla dall’Agenzia Italiana per il Farmaco (AIFA). L’AIFA consiglia di assumere esclusivamente o il paracetamolo o faramaci antinfiammatori non steroidei (FANS). Queste due tipolgie di farmaci aiutano contro la febbre e contro i dolori che possono essere causati anche da altri sintomi. Attenzione agli antibiotici! Recentemente, le farmacie hanno terminato le scorte di Azitromicina, in quanto molti ritenevano che curasse il Covid-19.

Supposizioni errata, in quanto, prendere antibiotici durante un infezione virale è come buttare benzina sul fuoco. Prima di assumere qualsiasi farmaco, che non sia paracetamolo o un FANS, c’è bisogno di rivolgersi ad un medico ed avere un’opportuna prescrizione.

Contents.media
Ultima ora