×

Vasco Rossi parte in tour: droga e biglietti falsi sequestrati alla prima data

Condividi su Facebook

Parte decisamente sotto una cattiva stella “Live Kom 011” il nuovo tour di Vasco Rossi. Dopo l’annullamento della data messinese a causa del crollo di un tratto di strada adiacente lo stadio San Filippo, divenuto quindi inagibile, anche la prima tappa, quella di Ancona, può rientrare a pieno titolo nella categoria “bene ma non benissimo”.

Lo stadio del Conero era strapieno e il Blasco decisamente in gran forma. Ma cosa dire del bottino rinvenuto dalla Guardia di Finanza? I controlli pianificati hanno prodotto il risultato di un etto di hascisc, 23 grammi di marijuana, 5 di cocaina e 39 spinelli tutti sequestrati.
Ma proprio per non farsi mancare nulla le Fiamme Gialle hanno sequestrato anche diversi biglietti di ingresso falsi e la bellezza di 400 gadget contraffatti non appartenenti al merchandising ufficiale del rocker di Zocca.

Tutti i possessori dei “beni” sopracitati sono stati segnalati alle autorità competenti.

Bravi i fan di Vasco, “Buoni e cattivi” per parafrasare una sua canzone…


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche