×

Venaria, anziano uccide a bastonate la moglie durante una lite

Venaria, uomo uccide a bastonate la moglie al culmine di una lite domestica: l’omicida, un pensionato di 73 anni, è stato arrestato.

anziano uccide moglie bastonate

Venaria, uomo anziano uccide a bastonate la moglie durante una lite: l’omicida, un pensionato di 73 anni, è stato posto in stato di fermo e verrà recluso nel carcere di Ivrea.

Venaria, anziano uccide a bastonate la moglie durante una lite

Nella mattinata di domenica 7 agosto, intorno alle 10:30, un uomo di 73 anni ha brutalmente ucciso la moglie, una pensionata di 74 anni, a bastonate. La drammatica circostanza si è consumata a Venaria, in provincia di Torino, entro le mura di un appartamento situato al civico 14 di in via Natale Sandre.

Sulla base delle prime informazioni diffuse, l’omicidio si sarebbe verificato al culmine di una lite. A dare l’allarme, sono stati i vicini della coppia di pensionati.

Sulla scena del crimine, si sono prontamente recati i sanitari del118 e i carabinieri della Compagnia di Venaria Reale. I paramedici hanno tentato di soccorrere la 74enne ma la donna è stata rinvenuta già priva di vita. Ogni tentativo, quindi, si è rivelato vano. I carabinieri, invece, hanno eseguito i rilievinecessari al fine di determinare la dinamica dell’accaduto.

Dinamica

L’omicidio è avvenuto alla periferia di Venaria, ai confini con la zona settentrionale di Torino.

A quanto si apprende, l’anziano di 73 anni arrestato dalle forze dell’ordine è stato identificato come Giovenale Aragno, originario di Fossano, in provincia di Cuneo. La vittima, invece, è Silvana Arena, originaria di Cuneo.

Entrambi i coniugi erano pensionati. Pare che il 73enne abbia ucciso la donna colpendola ripetutamente alla testa con un bastone di legno. L’uomo è stato trasferito al carcere di Ivrea.

Contents.media
Ultima ora