Vendola: Governo Monti bocciato su tutta la linea - Notizie.it
Vendola: Governo Monti bocciato su tutta la linea
Politica

Vendola: Governo Monti bocciato su tutta la linea

Il leader di SeL, Nichi Vendola, sull’annosa questione dell’operato del governo ed in particolare sulla discussa riforma del lavoro, ha dichiarato: “Colpisce questo atteggiamento arrogante del Governo e del Premier di fronte al disagio che cresce nel Paese, di fronte alle perplessità delle forze sociali, non solo più della Cgil. L’idea che il Governo vada avanti su un tema che fa arretrare il Paese è davvero insopportabile.
La discussione sul mercato del lavoro è come se si svolgesse in un limbo, in un mondo separato rispetto a quello che accade ogni giorno nel nostro Paese. Chiudono aziende, chiudono fabbriche, c’è chi esce e non rientrerà più nel mercato del lavoro e poi c’è chi non è mai entrato e chi rischia di non entrare mai. E di cosa discute il Governo? Dell’articolo 18, cioè di quella bandiera che è stata conquistata dal movimento dei lavoratori, e che rende il lavoro un diritto e non una merce.
Invece di mettere l’accento sulla scarsità del lavoro, Monti, sbagliando, si sofferma sulla libertà di licenziamento.

Sono per bocciare in maniera abbastanza netta questa insensibilità.
Ha ragione Rosi Bindi quando oggi dice che ‘il Governo Monti è forte con i deboli e debole con i forti’ e ha ragione Sergio Cofferati quando dice che ‘se non ci saranno modifiche all’articolo 18, alla proposta del Governo bisogna votare contro’”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche