×

Venezuela, madre morta in un naufragio: i figli di 6 e 2 anni sopravvivono aggrappati al suo corpo

Una donna è morta in un naufragio in Venezuela. I suoi figli, di 6 e 2 anni, sono sopravvissuti aggrappati al suo corpo.

Naufragio

Una donna è morta in un naufragio in Venezuela. I suoi figli, di 6 e 2 anni, sono sopravvissuti aggrappati al suo corpo. Una scena che ha commosso tutto il Paese. 

Venezuela, madre morta in un naufragio: i figli sopravvivono aggrappati al suo corpo

Doveva essere una bella giornata per questa famiglia, ma purtroppo tutto si è trasformato in un incubo. Una famiglia di quattro persone, con la babysitter a seguito, doveva partecipare ad una festa sull’Isola di Tortuga, per questo lo scorso 3 settembre era salpata da Higuerote insieme ad altri amici. In tutto sull’imbarcazione Thor erano presenti 9 persone, cinque delle quali risultano ancora disperse. Mariely Beatriz Chacón Marroquín e i due figli David e Maria Beatriz Camblor, di 6 e 2 anni, si sono rifugiati su un canotto.

Veronica Martinez, la babysitter, è stata trovata dentro un frigo portatile, che l’ha tenuta a galla. Quando i soccorritori, lo scorso 8 settembre, hanno trovato i naufraghi, per Mariely Beatriz Chacón Marroquín non c’era più niente da fare. La donna è morta a causa della disidratazione. I suoi due figli erano aggrappati al suo corpo, ancora vivi. 

Venezuela, madre morta in un naufragio: la donna ha salvato i suoi figli

I bambini sono riusciti a sopravvivere grazie alla loro mamma, che ha dato la sua vita per riuscire a farli ritrovare vivi. La donna li ha allattati fino all’ultimo momento, li ha nutriti e ha continuato a reidratarli, per riuscire a salvarli. I superstiti sono stati immediatamente affidati alle cure dei medici. Avevano riportato ustioni di primo grado e una fortissima disidratazione. Remis David Camblor, padre dei bambini, José Javier Marcano Narvaez, Alejandro Osorio Graterol, Vianney Carolina Dos Santos Morales e una quinta persona non presente sul registro degli imbarcati, che risponde al nome di Juan Manuel Suarez Torres, risultano ancora dispersi. 

Venezuela, madre morta in un naufragio: cosa è accaduto

A dare l’allarme è stato un amico della famiglia Camblor, che li stava aspettando all’Isola della Tortuga. L’uomo, non vedendo arrivare nessuno, si è molto preoccupato. I dispersi in mare sono stati cercati dall’altro, ma per il momento sono state avvistate solo la mamma con la babysitter e i due bambini. Secondo quanto ricostruito, la barca è stata sorpresa da un mare molto mosso, tanto che ne ha provocato l’affondamento. Gli uomini hanno assicurato le donne e i bambini sul canotto e nel frigo portatile, poi si sono gettati in mare sperando di riuscire a raggiungere la terra ferma a nuoto. Le ricerche stanno andando avanti, ma le speranze di trovare vivi altri naufraghi sono diminuite notevolmente. 

Contents.media
Ultima ora