Via libera al Milleproroghe - Notizie.it
Via libera al Milleproroghe
Politica

Via libera al Milleproroghe

letta

Via libera al Milleproroghe, con i fondi per “salvare” il bilancio del comune di Roma, la correzione alla norma sugli “affitti d’oro” degli uffici pubblici e anche qualche sorpresa, come lo slittamento di sei mesi della web tax e degli sfratti, ma non in modo generalizzato. Ma anche cinque miliardi freschi da destinare a lavoro, lotta alla povertà, infrastrutture, scuola. Nel nuovo provvedimento, come ha spiegato in conferenza stampa il premier Enrico Letta, vengono riversate le norme che non potevano essere perse per strada, in particolare quelle relative al bilancio della Capitale e quella sui cosiddetti affitti d’oro degli uffici pubblici, che potranno recedere entro giugno. Per il resto, il decreto assicura una vita più lunga a norme quali il divieto di incrocio fra giornali e tv e per gli sfratti una soluzione intermedia: stop di soli sei mesi e per chi ha meno di 21mila euro di reddito familiare, un malato, un disabile grave o un anziano in casa.
A sorpresa arrivano due modifiche alla Legge di Stabilità appena votata: la web tax slitta di sei mesi e il bonus per i mobili, contrariamente a quanto stabilito, potrà essere più alto delle spese per la ristrutturazione.

C’è poi un pacchetto tutto dedicato all’occupazione, cui vengono destinati settecento milioni: “Attraverso i fondi di giugno e questi nuovi arrivano a quasi 3,8 miliardi i soldi per l’occupazione giovanile”, ha sottolineato il ministro del Welfare Enrico Giovannini, aggiungendo che “siamo a 4,2 miliardi di riduzione del cuneo nel 2014”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche