×

Torre Cavallara, casa di rituali satanici

Da difesa contro i saraceni a dimora di rituali satanici: la Torre Cavallara, ormai ridotta a rudere, si trova in provincia di Catanzaro.

torre cavallara

La Torre Cavallara, ormai ridotto ad un rudere, si trova nei pressi di Aranceto Lido, località in provincia di Catanzaro, in Calabria. La torre risale al XVI, edificata seguendo il tipico stile architettonico dell’epoca. Stando a quanto riportato dal sito paesifantasma.it, la torre fa parte delle edificazioni che rientrano nella denominazione ‘Saracene’, costruite per proteggersi dagli assalti di diversi popoli, tra cui, soprattutto, proprio i saraceni.

Torri simili si possono vedere sulle coste di tutte le regioni del Sud. La loro caratteristica principale risiede nel fatto che possiedono elementi architetturali, come la scala con struttura ad arco collegata ad un ponte levatoio, che permettevano ldi raggiungere il piano superiore. La parte inferiore, invece, era solitamente composta di un’unica stanza con la tipica volta a botte.

Torre Cavallara è soggetta a molte storie e leggende.

Tra di esse, una racconta della presenza di un tunnel in grado di portare direttamente al mare. Ma nessuno riuscì mai a trovare un’altro ingresso, al di là della porta principiale.

torre cavallara

Torre Cavallara, casa di Satana

Abbandonata da anni, la Torre fu usata come sede di rituali satanici. All’interno, infatti, sono state trovate figure rappresentanti Lucifero. Tali ritrovamenti fanno riferimento all’’Ordine del triangolo nero’, una setta satanica seguita da un buon numero di adepti alcuni anni fa. La setta si riuniva in un paio di volte al mese, come testimoniato da un sito (ora oscurato), creato e gestito da colui che organizzava le sedute spiritiche.

La voce della presenza di questa setta iniziò a spargersi in tutto il territorio. Le indagini che ne scaturirono, portarono alla scoperta di numerosi edifici, antichi e abbandonati, all’interno dei quali erano celebrati rituali satanici. Le forze dell’ordine capirono che la situazione sarebbe presto peggiorata e agirono tempestivamente per impedire che tali oscuri eventi potessero ripetersi.


Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Alberto Pastori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.

Leggi anche