×

Carnevale 2020, dove andare in Italia: le migliori destinazioni

Condividi su Facebook

Tutte le mete più caratteristiche in Italia dove trascorrere le vacanze di Carnevale 2020:

Vacanze di Carnevale 2020
Storia del Carnevale e mete da visitare in Italia in occasione di questa festa nel 2020.

Le città europee e non solo sono ottime mete per trascorrere il Carnevale, anche se in Italia resta una delle ricorrenze più attese e antiche, perfetta per fare festa e nello stesso tempo riscoprire tradizioni e borghi suggestivi. In occasione di questo evento infatti, praticamente in ogni parte del bel paese si allestiscono carri, si organizzano sfilate, si fanno rivivere eventi e si preparano deliziosi banchetti.

Vediamo allora dove andare in vacanza in Italia per festeggiare il Carnevale nel 2020.

Vacanze di Carnevale 2020

La prima cosa da sapere, per potersi naturalmente organizzare per le vacanze e le ferie, è quando cade il Carnevale nel 2020. L’inizio dei festeggiamenti è l’8 febbraio. Tra domenica 23 e martedì 25 febbraio, giorno in cui cade il martedì grasso, si svolgono le principali sfilate in tutte le città, con carri allegorici, maschere e tanta allegria.

Per chi non lo sapesse, il termine ‘grasso’ è riferito all’ultima possibilità (prima dell’inizio della Quaresima) di mangiare di tutto e di più, e soprattutto la carne. Del resto la parola “carnevale” deriverebbe dal latino carnem levare e starebbe a significare proprio ‘addio alla carne’.

Carnevale di Venezia

Chi dice Carnevale in Italia dice Venezia, e naturalmente questa è la prima tappa, anche se non l’unica, scelta dai turisti di tutto il mondo.

Il carnevale di Venezia si svolge da sabato 8 a martedì 25 febbraio, e richiama visitatori da ogni luogo. Risale addirittura all’epoca delle repubbliche marinare, e si caratterizza per le sue maschere di ineguagliabile fattura. Il Carnevale si apre per tradizione con la ‘festa sull’acqua’, una ricorrenza che si svolge in Rio di Cannoregio. Qui sfilano le maschere sulle gondole, una parata davvero imperdibile. Celebre è poi il ‘volo dell’angelo’.

In questa occasione la prescelta ‘Maria’ della precedente festa vola letteralmente appesa ad una corda in piazza San Marco, dando via ai festeggiamenti in forma ufficiale.

Dove andare per le vacanze di Carnevale 2020

Carnevale di Fano: il più antico

A Fano si tiene un altro storico evento, e cioè il Carnevale più antico d’Italia. Antiche testimonianze parlano del primo Carnevale a Fano addirittura nel lontano 1300. In questa occasione nella città i carri lanciano dolci e cioccolata ai cittadini in festa.
Le celebrazioni si aprono il 9 febbraio per concludersi il 23 dello stesso mese. I carri percorrono la strada principale coinvolgendo la folla con il famoso lancio dei dolciumi. Ad aprire la sfilata c’è il Pupo, che sarebbe una sorta di prescelto in testa al corteo, seguito dai carri e dalle gigantesche maschere di cartapesta create ad hoc per l’evento.

Carnevale di Fano

La battaglia delle arance di Ivrea

Nella suggestiva cittadina di Ivrea si rivive ogni anno la famosa battaglia delle arance. Per le celebrazioni del Carnevale tutta la città prende parte al tradizionale lancio degli agrumi. Gli eventi iniziano il 9 febbraio e si concludono il 25 dello stesso mese. La battaglia delle arance si svolge su tre giornate: si comincia domenica 23 e si conclude martedì 25 febbraio, con l’ultimo scontro.

Dove andare per le vacanze di Carnevale 2020

Carnevale Ambrosiano 2020

Anche Milano ha il suo Carnevale, ed è quello cosiddetto Ambrosiano, in onore del suo patrono. Viene celebrato il 29 febbraio, in occasione del martedì grasso e con la Quaresima ancora in corso. La sua storia si perde nella notte dei tempi, e precisamente a quando Sant’Ambrogio tornò in ritardo dal suo pellegrinaggio e fece partire la festa più tardi rispetto ai tempi prestabiliti. Meneghino è la maschera che più rappresenta la città.

Carnevale Ambrosiano

Carnevale di Viareggio

Come non citare il Carnevale di Viareggio? La festa in questa città dura ben un mese, ed è di certo il più importante in Toscana. Si caratterizza per i suoi splendidi carri da sfilata, che costituiscono i cosiddetti ‘corsi’, cioè le sfilate. Quest’anno sono previsti sei corsi: il primo di inaugurazione sabato 1 febbraio e a seguire quelli di domenica 9, sabato 15, giovedì 20, domenica 23 e martedì 25 febbraio.

La sfilata è davvero suggestiva perché il percorso dei carri si snoda tra il mare e le ville in stile Liberty. La fa da padrona la cartapesta, con cui vengono create le bellissime decorazioni allegoriche. Del resto proprio la cartapesta è stata creata a Viareggio.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.