×

Dixie Square Mall, centro commerciale abbandonato dei Blues Brothers

Condividi su Facebook

Il centro commerciale abbandonato, era stata la location delle scene clou del film "The Blues Brothers"

Il centro commerciale abbandonato del film dei Blues Brothers

Un centro commerciale che è stato deserto per decine di anni, nessuna auto, nessun rumore, nessun essere umano. Un luogo dove regnavano indisturbati il fruscio del vento e il tintinnio della pioggia. Un luogo che non è l’unico ma che è solo uno dei tanti centri commerciali abbandonati in America divenuti simbolo del declino economico del XXI secolo.

dixie square mall 1

Blues Brothers, il Dixie Square Mall

Di centri commerciali abbandonati in America ce ne sono davvero tanti sopratutto nel Midwest, un luogo in cui la crisi economica ha lasciato un segno indelebile e dove le attività cessate sono innumerevoli.

Come il Dixie Square Mall, a Harvey, nell’Illinois, il centro commerciale in cui sono state girate le scene del film memorabile del 1980 “The Blues Brothers”. Un centro commerciale che ha vissuto solo 13 anni e che è rimasto fatiscente dopo la chiusura di tutte le attività.

dixie square mall 2

Storica la scena in cui Dan Aykroyd e John Belushi, nelle vesti di Elwood Blues e Joliet Jake Blues fuggivano inseguiti dalla polizia entrando nel centro commerciale e devastando letteralmente tutto.

dixie square mall 3

Il centro di circa 75mila metri quadrati di dimensioni, è stato un rifugio per bande ad altre attività fuori dal centro di Chicago fino a che i troppi omicidi, gli stupri e gli incendi dolosi non hanno raggiunto un numero tale da portare le autorità di Chicago al deciderne la demolizione che è avvenuta il 17 maggio 2012.

45 anni, mamma single di 2 figli. Fin da ragazza ha coltivato la passione per l'arte a 360 gradi. Diventata giornalista subito dopo la laurea, ama lo sport e insegno aerobica e acquagym per passione.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Cichero

45 anni, mamma single di 2 figli. Fin da ragazza ha coltivato la passione per l'arte a 360 gradi. Diventata giornalista subito dopo la laurea, ama lo sport e insegno aerobica e acquagym per passione.

Leggi anche

Contents.media