Viaggio a Istanbul: alla scoperta della Roma d’Oriente - Notizie.it
Viaggio a Istanbul: alla scoperta della Roma d’Oriente
News

Viaggio a Istanbul: alla scoperta della Roma d’Oriente

istanbul

Sorge su sette colli come Roma, la nostra capitale. Nell’antichità era Bisanzio, poi Costantinopoli: oggi è Istanbul la città più affascinante della Turchia. Ricca di contrasti, ospita basiliche e moschee grandiose, affianca creatività e altissimo design ed è popolata da donne velate e ragazze in blue jeans, uomini d’affari e giovani che corrono per prendere al volo i tram rossi che attraversano le vie cittadine. Ecco alcuni consigli per un viaggio a Istanbul indimenticabile.

istanbul

La stessa posizione geografica la rendono una città spartiacque, affascinante quanto ricca di contraddizioni. Istanbul sorge sul Bosforo, come un braccio di mare che si estende fra due continenti, l’Asia e l’Europa. Un passato glorioso che regala ai nostri giorni lo splendido scenario della moschea di Solimano il Magnifico e un futuro ispirato alla modernità occidentale, con i clacson del traffico cittadino, le boutique alla moda e i palazzi moderni della città.

Il viaggio a Istanbul regala emozioni indimenticabili.

La città è tutta un susseguirsi di moschee, basiliche e palazzi dall’architettura imponente. Tra le più importanti ricordiamo la Moschea Blu, così denominata grazie alle oltre 21mila maioliche di Iznik che ne rivestono gli interni (blu per l’appunto); la Cisterna Basilica, pozzo romano sotterraneo fatto costruire da Giustiniano; e poi la fastosa Topkapi, che fu residenza dei sultani dal 1465 al 1853 e abbaglia per i suoi gioielli, troni intarsiati, maioliche e harem. E per godere della vista più mozzafiato della città si sale sulla famosa Torre di Galata, la costruzione genovese del Trecento che oggi ospita anche un ristorante panoramico.

Prima di terminare il viaggio a Istanbul, bisogna fare un giro in battello sul Bosforo. In partenza dal porto di Eminonu si possono acquistare panini al pesce e anelli di pane al sesamo presso i numerosi chioschi della zona. Tutti da gustare.

Piccole dritte: non perdete una visita al gran Bazar, il mercato coperto più grande della città, ricco di vie, piazzette, vicoli e fontane.

E un tour sul tram rosso Tunel, che attraversa la lunga arteria commerciale Istiklal Caddesi, che pullula di locali moderni e tradizionali, negozi, palazzi ottocenteschi, gallerie d’arte, ristoranti e pescherie. Ovviamente terminate la giornata con una pausa in tutto relax in uno dei tanti hammam della città.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche