Vibeke Skofterud morta per un incidente in moto d'acqua
Vibeke Skofterud morta per un incidente in moto d’acqua
Sport

Vibeke Skofterud morta per un incidente in moto d’acqua

Vibeke Skofterud
Morta la campionessa olimpica Vibeke Skofterud

Dramma nel mondo dello sport norvegese. Vibeke Skofterud è morta per un incidente in moto d'acqua.

Dramma nel mondo dello sport per Vibeke Skofterud. La campionessa olimpionica norvegese di sci è morta a 38 anni per un incidente in moto d’acqua. Le circostanze sono ancora incerte e da chiarire.

L’incidente in moto d’acqua

Vibeke Skofterud era campionessa olimpionica di sci di fondo. Vinse la medaglia d’oro nella staffetta femminile nei giochi invernali di Vancouver del 2010. Nella notte tra sabato 28 e domenica 29 luglio 2018 è morta in seguito ad un incidente con la propria moto d’acqua. La Skofterud si trovava in vacanza nel sud della Norvegia, su una piccola isola non lontana da Arendal. Qui aveva assistito ad un concerto insieme alla sua compagna Marit Stenshorne e poco dopo lo spettacolo stava tornando in moto d’acqua alla sua abitazione. La campionessa però non è mai arrivata. Quella notte infatti era particolarmente buio e la donna sarebbe andata a sbattere contro uno scoglio.

Vibeke Skofterud

L’allarme dato dalla fidanzata

Marit Stenshorne è arrivata a casa prima della Skofterud, dove l’ha attesa per una decina di minuti.

Quando ha iniziato ad insospettirsi dell’eccessivo ritardo ha immediatamente dato l’allarme. I soccorsi hanno fin dal primo momento immaginato le fosse successo qualcosa di brutto durante il viaggio di ritorno all’abitazione. Il corpo della campionessa olimpionica è stato trovato nella mattinata di domenica 29 luglio 2018. La polizia locale ha dichiarato che “le indicazioni confermerebbero che si e’ trattato di un incidente con la moto d’acqua”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche