×

Vicenza, colpito da crisi ipoglicemica cade dal terrazzo: è morto davanti alla compagna

Manuel Busato, operaio 45enne, è morto cadendo dal terrazzo di casa a causa di una crisi ipoglicemica. La tragedia è avvenuta a Marano Vicentino.

Manuel Busato

Manuel Busato, operaio 45enne, è morto cadendo dal terrazzo di casa a causa di una crisi ipoglicemica. La tragedia è avvenuta a Marano Vicentino. L’uomo lascia la compagna incinta del secondogenito e una figlia di un anno. 

Vicenza, colpito da crisi ipoglicemica cade dal terrazzo: è morto davanti alla compagna

Una terribile tragedia quella che è avvenuta il giorno di Capodanno e che ha distrutto una famiglia di Marano Vicentino. Manuel Busato, operaio di 45 anni, è morto cadendo dal terrazzo di casa, a causa di una crisi ipoglicemica. L’uomo, padre di una bambina di un anno e in attesa del secondogenito, soffriva di diabete fin da quando era una ragazzo. Il pomeriggio di Capodanno ha avuto un calo di glicemia molto importante, che lo ha portato ad uno stato confusionale, mentre era insieme alla sua compagna Eleonora. 

Vicenza, colpito da crisi ipoglicemica cade dal terrazzo: la dinamica

Manuel Busato si è sentito male mentre era sul terrazzo di casa insieme alla compagna Eleonora. Ha perso l’equilibrio ed è finito prima per terra, poi è caduto dal balcone del primo piano. I paramedici del Suem 118 sono intervenuti subito sul posto e hanno cercato di rianimarlo a lungo. Purtroppo per lui non c’è stato nulla da fare ed è morto davanti alla sua compagna, che gli ha prestato i primi soccorsi e che ha assistito disperata alle operazioni degli operatori sanitari.

Vicenza, colpito da crisi ipoglicemica cade dal terrazzo: chi era Manuel Busato

Manuel Busato era un ragazzo molto conosciuto a Marano, perché aveva giocato per diversi anni nella squadra di calcio a 5 “Silva Marano“. Lavorava come operaio presso l’azienda “Esse2“. “Il sindaco Marco Guzzonato e l’amministrazione comunale di Marano Vicentino esprimono profondo sgomento per la prematura scomparsa di Manuel Busato. La comunità tutta, in queste ore durissime, abbraccia la compagna di Manuel con la loro amata figlia e con il loro amore che ancora deve arrivare, i genitori, la sorella, i parenti, i tanti amici e amiche” è la nota diffusa dal Municipio. 

Contents.media
Ultima ora