×

Vicenza, incidente sul lavoro: morto operaio 25enne padre di due figli

Il 2022 si apre all'isegna del triste "mood" italiano: a Vicenza in un incidente sul lavoro è morto un operaio 25enne di Vedelago padre di due figli

Il povero Andrea Soligo

Il 2022 si apre come si era chiuso il 2021, all’insegna cioè dell’ennesimo incidente sul lavoro, stavolta a Vicenza, dove è morto un operaio 25enne padre di due figli: secondo una prima ricostruzione dell’accaduto Andrea Soligo è caduto da una scala a tre metri di altezza ed ha battuto il capo. 

Mattinata di tragedia in provincia di Vicenza con un incidente sul lavoro che uccide Andrea

La tragedia è avvenuta nella mattinata di oggi, 5 gennaio, a Tezze sul Brenta, in provincia di Vicenza. Andrea viveva a Vedelago in via Carducci con la moglie Giorgia Nicole e i figli. La vittima, secondo quanto riporta il Corriere di Vicenza, era dipendente della Veneta impianti elettrici di Riese Pio X. 

Vicenza, incidente sul lavoro in via Sole e Belvedere di Tezze: operaio batte il capo a terra

Il 25enne era al lavoro al civico 27 di via Sole, per la precisione all’interno della proprietà della Fen Impianti, nella zona industriale di Belvedere di Tezze.

Ad un certo punto Andrea ha forse perso l’equilibrio o messo un piede in fallo ed è caduto a terra, battendo violentemente il capo al suolo. Proprio quel trauma cranico rilevato dopo i tempestivi soccorsi del 118 sarebbe stato l’innesco della tragedia. 

Sull’incidente sul lavoro a Vicenza rilievi di carabinieri e sanitari da inoltrare al magistrato

Dopo l’allarme dei dipendenti sul posto è intervenuta un’ambulanza dell’ospedale di Bassano del Grappa, dove purtroppo il 25enne è deceduto.

I rilievi per chiarire e verbalizzare al magistrato di turno cause e dinamica del sinistro mortale sono stati condotti dai Carabinieri territoriali e dai tecnici dello Spisal dell’Ulss 7.

Contents.media
Ultima ora