Vicenza: ore decisive per il passaggio di proprietà - Notizie.it
Vicenza: ore decisive per il passaggio di proprietà
Calcio

Vicenza: ore decisive per il passaggio di proprietà

Da una parte la squadra in caduta libera, dall’altro una dirigenza che prova a liberarsi di un giocattolo che ha smesso di funzionare da anni ma che, a furia di essere trascurato, sta per rompersi in mille pezzi. Il Vicenza è la squadra più in crisi della Serie B e l’incubo Lega Pro, scampato nel 2006 grazie al ripescaggio, rischia davvero di materializzarsi nella stagione consecutiva numero dodici tra i cadetti. L’attualità comunque vede il presidente Cassingena vicino alla cessione del pacchetto di maggioranza della società biancorossa alla cordata rappresentata dal vice presidente della Moretti Spa Luca Moretti e comprendente tre imprenditori, uno trevigiano e due vicentini tra cui il dentista Massimo Masolo che peraltro sembrerebbe destinato ad un ruolo alquanto defilato pur avendo condotto la trattativa in prima persona.

L’incontro decisivo è in programma proprio in queste ore: le parti hanno raggiunto un accordo di massima per la chiusura immediata dell’affare che, se andrà in porto, lo farà quindi prima della fine della stagione.

Nessun pericolo quindi di eventuali ritiri in caso di retrocessione ma al contrario una piccola luce in fondo al tunnel per i tifosi che, nel malaugurato caso di una caduta in terza serie, potrebbero ricominciare a sperare in un futuro migliore dopo l’uscita di scena di una proprietà partita con grandi propositi ma via via sempre più defilata soprattutto a livello di investimenti, fino al di fatto inesistente mercato della scorsa estate. E se per fare due passi avanti fosse necessario farne uno indietro?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche