Vicenza-Verona: le probabili formazioni | Notizie.it
Vicenza-Verona: le probabili formazioni
Sport

Vicenza-Verona: le probabili formazioni

Si fa presto a dire che il calcio d’estate non conta nulla. Si pensi al secondo turno di Coppa Italia: Ferragosto, al Menti il Verona passa 2-1 prolungando la festa promozione di due mesi prima. Sono passati appena due mesi, da quel giorno, una vita calcisticamente parlando, ma la sostanza è rimasta la spessa. Al punto da spingere i dirigenti berici a ripudiare la scelta-Baldini per ripiegare sul taumaturgo Cagni ed al punto da far dire a Mandorlini, fresco di rinnovo fino al 2014, che “sognare la Serie A non è poi così irreale”. E se tali parole vengono pronunciate pochi giorni dopo la sconfitta contro il Torino, che ha parzialmente raffreddato gli entusiasmi di una piazza comunque sempre caldissima, allora vuol dire che tutto l’ambiente si è reso conto della bontà del lavoro fatto.

Ma adesso arriva il derby, quello vero dopo l’antipasto contro il Padova. Sessanta giorni dopo Vicenza-Verona è come quel giorno d’estate, col Verona sulle ali dell’entusiasmo ed i biancorossi a cercare loro stessi.

La missione potrebbe riuscire a Gigi Cagni, già partito col piede giusto domenica a Grosseto, ma la squadra è ancora lontana dall’uscire dal tunnel: tanto in classifica quanto dal punto di vista del gioco seppur allo Zecchini si sia intravisto qualcosa di buono, soprattutto nell’organizzazione difensiva e nel morale di una squadra che era psicologicamente distrutta.

Pronostico incerto come ogni buon derby, quindi, ma la sensazione è che questo Verona sia un po’ stanco: torna d’attualità allora il turn over operato da Mandorlini a Gubbio, ma al Menti servirà la squadra titolare, quella che ha fornito buone risposte nel secondo tempo contro il Torino, rinforzata però dal vitale recupero di Gomez, l’unico nel tridente ad assicurare insieme velocità, tecnica e senso del gol, oltre che di Mareco. Cagni invece conferma uomini e modulo (4-3-3) di Grosseto, eccetto il ritorno di capitan Martinelli per Zanchi ed il forfait di Nicola Rigoni (problema muscolare al soleo), rimpiazzato da Soligo. Probabili formazioni. Vicenza: Frison; D. Martinelli, Augustyn, Tonucci, Bastrini; Soligo, Paro, Botta; Misuraca; Abbruscato, Tulli. Verona: Rafael; Abbate, Mareco, Maietta, M. Scaglia; Russo, Tachtsidis, Hallfredsson; Mar. D’Alessandro, Bjelanovic, Gomez.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche