×

Vicenza, violenza sessuale su dodicenne: arrestato un 32enne

Un uomo di 32 anni è stato arrestato a Vicenza con l'accusa di violenza sessuale su una dodicenne. Era il suo vicino di casa.

Violenza sessuale

Un uomo di 32 anni è stato arrestato a Vicenza con l’accusa di violenza sessuale su una dodicenne. Era il suo vicino di casa. La denuncia è stata sporta dalla mamma della ragazzina, che si è recata dai Carabinieri.

Violenza sessuale su dodicenne: arrestato un 32enne

I Carabinieri di Malo, insieme ai colleghi della Sezione di Polizia Giudiziaria della Procura della Repubblica di Vicenza, hanno arrestato un uomo di 32 anni, che dovrà rispondere dell’accusa di violenza sessuale nei confronti di una minorenne. L’uomo avrebbe violentato una ragazzina di 12 anni a Isola Vicentina. Le indagini sono partite qualche settimana fa, dopo che la madre della ragazzina si è presentata dai Carabinieri di Malo e ha sporto denuncia nei confronti di un vicino di casa.

La figlia aveva confidato ad un’amica, che è anche amica della famiglia, le violenze sessuali subite dall’uomo nei giorni precedenti. L’uomo vive nello stesso condominio della minorenne.

Violenza sessuale su dodicenne: gli esami hanno confermato lo stupro

La dodicenne è stata sottoposta ad alcuni esami, che hanno accertato che era stata vittima di un rapporto sessuale completo non consenziente. La vittima ha confermato l’identità dell’indagato, riconoscendolo tramite una foto.

Sono stati immediatamente posti sotto sequestro gli indumenti intimi che indossava la ragazzina, che fortunatamente non erano ancora stati lavati. Sono stati sequestrati anche degli oggetti che contenevano il Dna dell’uomo, senza che quest’ultimo potesse sospettare che erano partite delle indagini. Sono stati effettuati degli esami di laboratorio per capire se il Dna trovato sugli indumenti della ragazzina fosse lo stesso dell’uomo di 32 anni, che in seguito è stato arrestato.

Violenza sessuale su dodicenne: la conferma del Dna

I Carabinieri, visto la gravità del fatto, hanno svolto le indagini in modo davvero molto veloce. Hanno ricevuto immediatamente la conferma scientifica, grazie agli esami di laboratorio, del fatto che il Dna sugli indumenti intimi della ragazzina era lo stesso presente sugli oggetti in possesso dell’indagato. La Procura di Vicenza ha richiesto un provvedimento nei confronti dell’uomo di 32 anni. Ottenuta dal Gip l’ordinanza di custodia cautelare in carcere, l’accusato, di origini straniere e con precedenti, è stato arrestato e si trova in carcere a Vicenza. L’uomo dovrà rispondere della gravissima accusa di violenza sessuale su una minorenne.

Contents.media
Ultima ora