Video GoPro riprende la caduta di un ciclista
Video GoPro riprende la caduta di un ciclista
Esteri

Video GoPro riprende la caduta di un ciclista

go pro incidente
go pro incidente

Un ragazzo londinese si è incappottato con la bici in un tratto fuori strada, frantumandosi la mandibola e filmando il tutto con GoPro.

Un video girato con GoPro ha catturato i momenti agghiaccianti in cui un ciclista è caduto in picchiata durante la registrazione del filmato, nell’Essex. Il ragazzo si è frantumato la mandibola ma non versa in condizioni gravi, grazie al ricovero tempestivo. Intervistato dai giornali locali, ha raccontato le dinamiche dello spaventoso incidente.

In picchiata sulle rocce

Frankie Gray, un giovane meccanico di 24 anni, è il protagonista dell’incidente che ha sbalordito il web per la sua violenza. Frankie, la mattina di giovedì 2 agosto era andato con tre amici per fare una piccola gara in bici, nonostante, come avrebbe ammesso dopo, non avesse molta esperienza in competizioni a due ruote. Nel corso della gara tra amici uno di loro cade a metà percorso e decide di andare subito dal pronto soccorso per quelle che sarebbero state solo ferite superficiali. Frankie e l’amico Ben, invece, decidono di continuare, accellerando in maniera progressiva su un terreno che si fa scosceso, roccioso e pieno di dossi e collinette.

gopro incidente

Ad un certo punto, dopo una curva, la bici di Frankie che stava riprendendo il tutto con una telecamera GoPro, sbanda velocemente e cade in picchiata in avanti.

L’amico Ben è venuto immediatamente in suo soccorso ed ha chiamato i soccorritori HART della zona appena si era accorto dei gemiti e del respiro molto affaticato di Frankie, che avrebbe perso i sensi poco dopo.

Le conseguenze

I soccorritori sono arrivati a fatica sulla scena dell’incidente, essendo avvenuto in una zona particolarmente difficile da raggiungere e lontana da tratti asfaltati, finché non hanno deciso ad un certo punto di parcheggiare la jeep e raggiungere i due ragazzi con una carriola. Ci sono volute in tutto due ore e mezza per trovare e soccorrere i ragazzi in quel tratto fuori strada.

go pro incidente

Il ragazzo, tuttavia, una volta ripresosi se ne era andato semplicemente a casa. Mal di testa e dolori insoliti, però, continuavano senza sosta, finché non decise di recarsi in ospedale col padre per un esame. Ai raggi X, poi, sarebbe risultata non solo una grave frattura mandibolare, ma anche una commozione cerebrale.

Ad una visita successiva per accertamenti, come se non bastasse, i medici gli hanno diagnosticato anche una frattura al gomito.

Frankie si è però detto riconoscente sia per gli aiuti dei soccorritori ché per la calma e lucidità dimostrata dall’amico. La cosa più insopportabile di questi giorni, però, più che i dolori fisici, è stata riguardare quel video GoPro: “Non lo vedrò mai e poi mai più. Vedermi in agonia in quel modo così nitido è stata la cosa più spaventosa in assoluto”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche