Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Alla scoperta della Andorra, un principato con due capi di stato
Video

Alla scoperta della Andorra, un principato con due capi di stato

Andorra La Vella, 12 lug. (askanews) – Una popolazione di appena 76mila abitanti, 468 chilometri quadrati di estensione, e una speranza di vita di 83 anni. Oltre 10 milioni di turisti all’anno, principalmente americani e giapponesi. L’Andorra, un piccolo fazzoletto di terra ai piedi dei Pirenei, al confine tra Spagna e Francia, è un paese ricco di storia, ma anche con tante curiosità.

Tra queste, il piccolo principato è al quinto posto tra i paesi con la maggiore aspettativa di vita al mondo; non ha mai avuto un esercito ed è caratterizzato dalla sua natura pacifista. Gli abitanti sono trilingue per natura, essendo l’unico paese al mondo che ha il catalano come unica lingua ufficiale. L’Andorra inoltre presenta un sistema politico e giuridico davvero particolare: è infatti un coprincipato. I capi di stato sono il vescovo di La Seu d’Urgell e il presidente della Repubblica francese. Situato nel centro storico di Andorra la Vella, invece, c’è la Casa de la Vella, il Parlamento più piccolo d’Europa.

Il Paese non è più considerato paradiso fiscale da cinque anni grazie a una riforma che ha puntato molto sull’operazione trasparenza. Con 72 vette che superano i 2mila metri di altezza, e 303 chilometri di piste sciistiche, l’Andorra è un paese dalla lunga tradizione di sport invernali.

Spiega il portavoce del Ministro del Turismo andorrano, Enric Torres Arauz: “Il numero dei turisti in Andorra nel 2018 è stato di 8,3 milioni. Si tratta di un numero totale, l’anno passato fu di oltre 3 milioni di turisti che pernottarono nel Paese almeno 3 notti”.

Il romanico è una delle espressioni artistiche più presenti in Andorra, grazie alle sue oltre 40 chiese, autentici gioielli romanici sparsi nel principato. Il 99% della popolazione è cattolica.

La capitale ospita inoltre la spa più grande dell’Europa meridionale, Caldea, che si sviluppa su quattro spazi, in oltre 44mila metri quadrati.

© Riproduzione riservata