×

Investe col suv due cuginetti: uno è morto, l’altro è grave

Roma, 12 lug. (askanews) – E’ stato arrestato un uomo di Vittoria di 37 anni accusato dell’omicidio stradale aggravato perché in stato di ubriachezza, dopo che si era dato alla fuga, per aver ucciso un bambino e ferito gravemente suo cugino a Vittoria, nel ragusano.

A bordo di un Suv, l’uomo si è scaraventato a folle velocità investendo i due bimbi sul marciapiede davanti a casa. Dei due cuginetti, 11 e 12 anni, uno è rimasto ucciso, l’altro è gravemente ferito e i medici hanno dovuto procedere all’amputazione delle gambe.

Il conducente del Suv aveva bevuto birra e assunto cocaina.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Contents.media
Ultima ora