×

Tweet razzisti di Trump, le quattro parlamentari al contrattacco

Roma, 16 lug. (askanews) – Contrattacco delle quattro esponenti del Congresso degli Stati Uniti attaccate in tweet razzisti dal presidente Donald Trump. Alexandria Ocasio-Cortez, Ilhan Omar, Ayanna Pressley e Rashida Tlaib hanno invitato, in una conferenza stampa, a non “abboccare all’amo” di Trump, che cerca soltanto di distrarre l’attenzione dal caos e dalla corruzione della sua amministrazione.

Trump in una serie di tweet ha attaccato le parlamentari di varia origine, suggerendo loro di andarsene dal Paese. “Si tratta semplicemente di un’interruzione e di una distrazione dal totale caos e dalla cultura della corruzione della sua amministrazione”, ha detto Pressley. Mentre Omar e Tlaib hanno ribadito il loro auspicio che ci sia un impeachment per Trump.

Le quattro parlamentari sono tutte cittadine americane e sono nate negli Stati Uniti, con l’eccezione di Omar, che è nata in Somalia. In una raffica di tweet, Trump le ha invitate a “tornare a casa loro e aiutare ad aggiustare i posti infestati dal crimine dai quali sono venute”. Pressley ha giudicato queste affermazione come un tentativo di “marginalizzarci e silenziarci”, ma ha assicurato che loro non sono sole.

“La nostra squadra è grande e comprende ogni persona impegnata a costruire un mondo più equo e più giusto”, ha detto. Le quattro parlamentari democratiche e progressiste hanno lamentato i “raid di deportazione di massa” e gli “abusi dei diritti umani al confine”.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000