Golf, Francesco Molinari: “Devo ritrovare grinta e passione”
Video

Golf, Francesco Molinari: “Devo ritrovare grinta e passione”

Portrush (Irlanda del Nord), 22 lug. (askanews) – “E’ cambiata un po’ la mentalità, è cambiata la passione rispetto al secondo giorno. Il fatto che ci abbia messo un po’ più di passione e cuore rispetto all’altro giorno. Adesso l’importante è tirare fuori questa passione come facevo dal primo giorno e non solo quando ho le spalle contro il muro, come ho fatto bene l’anno scorso. Oggi ho fatto un bel giro. Speriamo mi dia inerzia positiva per le prossime settimane”. Francesco Molinari in Irlanda del Nord, dopo il grande quarto round (281 – 74 69 72 66, -3) giocato nella 148/a edizione dell’Open Championship, servito per scalare posizioni in classifica dal 54esimo all’undicesimo posto, miglior score di giornata, fa “mea culpa”. Il campione uscente nei primi tre giorni di gara non è riuscito a mostrare tutto il suo valore. E ora si prepara a un grande finale di stagione.

“Il fatto di non giocare per le tre settimane prima era per cercare di ricaricare le batteria ed essere un po’ lontani dal giro. La preparazione è andata benissimo, non posso lamentarmi di nessuna parte del gioco questa settimana. L’ultimo pezzo del puzzle era gestire le mie aspettative, visto che la preparazione era andata così bene, forse erano cresciute un po’ troppo”, ha aggiunto Molinari.

© Riproduzione riservata