×

Conte: dopo dibattito andrò al Quirinale per dimissioni

Roma, 20 ago. (askanews) – “Ascolterò con estrema attenzione tutti gli interventi che seguiranno, ma intendo completare questo passaggio istituzionale preannunciando che mi recherò alla fine del dibattito dal presidente della Repubblica per rassegnare le mie dimissioni nelle sue mani”. Lo ha detto il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, intervenendo nell’Aula del Senato.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, è il “supremo garante che guiderà il paese in questo delicato passaggio istituzionale, a lui va la mia gratitudine per il sostegno di cui mi ha onorato”. Lo afferma Giuseppe Cote in Senato.

© Riproduzione riservata

Scrivi un commento

1000