×

Conte: Salvini ha perseguito interessi personali e di partito

Roma, 20 ago. (askanews) – “Per questa via, permettetemi di dire che il ministro dell’Interno ha mostrato di inseguire interessi personali e di partito”: così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante le sue dichiarazioni al Senato. Dai banchi della Lega ha risposto un’ondata di contestazioni.

“Considero pienamente legittimo per una formazione politica mirare a incrementare il proprio consenso elettorale ma perché un sistema democratico possa perseguire il bene comune e funzionare secondo criteri di efficienza, ogni partito è chiamato a operare una mediazione filtrando gli interessi di parte. Se una forza politica valuta le proprie scelte politiche esclusivamente dal punto di vista elettorale, non tradisce solo la vocazione più nobile della politica ma finisce per compromettere l’interesse nazionale”, ha proseguito Conte.

© Riproduzione riservata