×

Scoppia il caso Lega: presidenti di commissione non si dimettono

Roma, 30 ago. (askanews) – I presidenti delle commissioni parlamentari della Lega eletti a inizio legislatura dalla maggioranza M5s-Lega non si dimetteranno con la nascita del nuovo Governo targato M5s-Pd. Lo ha riferito il sottosegretario uscente Claudio Durigon, al termine della consultazione a Montecitorio con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte a cui ha rappresentato il Carroccio insieme alla sottosegretaria uscente Lucia Borgonzoni.

“I presidenti di commissione – ha sottolineato Durigon – sono quelli delle Camere Fico e Casellati: non devono dimettersi e restano al loro posto. Io ad esempio ho votato Fico e ora non chiedo mica che si dimetta”.

© Riproduzione riservata