×

Hong Kong: il video degli scontri tra polizia e manifestanti

A pochi giorni dall'anniversario della Repubblica Popolare Cinese, ancora scontri tra polizia e manifestanti in protesta a Hong Kong.

Nuovi scontri a Hong Kong tra polizia e manifestanti. Le forze dell’ordine sono state costrette a ricorrere a gas lacrimogeni e cannoni ad acqua per placare la protesta.

Hong Kong: nuovi scontri

Continua la protesta contro il governo cinese: i manifestanti sono stati nuovamente protagonisti di scontri con la polizia. L’oggetto della contestazione è la costante ingerenza dei vertici della Cina nell’amministrazione di Hong Kong. I media locali riportano che le forze dell’ordine avrebbero arrestato decine di manifestanti; altri sono invece rimasti feriti dal contrattacco della polizia.

I contestatori promettono un susseguirsi di proteste, nonostante siano consapevoli che l’aggressività e la violenza degli agenti potrebbe aumentare nella repressione dei disordini. Una testimone è sicura che anche l’attenzione delle forze di polizia sarà senz’altro maggiore. Un ragazzo non nasconde la paura di fronte all’esasperazione degli scontri; tuttavia, la preoccupazione per il futuro di Hong Kong è al primo posto.

Nel frattempo, in un climax di tensione crescente, la Cina prepara i festeggiamenti: il primo ottobre ricorre il 70esimo anniversario della fondazione della Repubblica Popolare Cinese. In piazza Tiananmen, il presidente Xi Jinping ha celebrato lo storico leader del Partito comunista Mao Zedong, insieme ad altri vertici di sinistra. Ostilità e proteste potrebbero aumentare dal momento che Carrie Lam, governatrice di Hong Kong, parteciperà ai vari eventi organizzati per la commemorazione.

© Riproduzione riservata
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.